Due incendi nel Porto Forum di Barcellona: diversi yachts affondati

Le autorità non conoscono ancora le cause dei due incendi divampati ieri nel Porto Forum di Barcellona

10 Aprile 2017 | di Gregorio Ferrari
incendio yachts barcellona porto forum
Uno dei due incendi divampati nel Porto Forum di Barcellona, che ha coinvolto 9 yachts. Nella foto si vede chiaramente la densa nube di fumo che si leva dalle fiamme

Due violenti incendi sono divampati ieri nel Porto Forum di Barcellona. I due roghi, le  cui cause sono da accertare, hanno coinvolto una decina di yachts.

Un primo incendio è scoppiato la mattina ed ha interessato quattro yachts, che sono tutti affondati. Un nuovo rogo è poi divampato nel pomeriggio, coinvolgendo altre cinque imbarcazioni, due delle quali sono affondate. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che hanno circoscritto tempestivamente l’incendio, evitando che tutta la banchina andasse in fiamme. Secondo quanto riportato dai media spagnoli, a causare il secondo rogo potrebbe essere stato il gasolio fuoriuscito dagli yachts affondati durante la mattina, anche se le autorità stanno ancora cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Gli yacht coinvolti erano di dimensioni comprese tra i 15 ed i 25 metri e di alcuni di essi ora non rimane che il relitto. Nel violento incendio, che fortunatamente non ha provocato vittime, un uomo è rimasto intossicato ed è stato accompagnato in ospedale per le cure del caso.

Il Porto Forum di Barcellona può ospitare fino a 201 yacht in due diverse aree. Il bacino interno, con cinque moli, può ormeggiare barche fino a 82 piedi (25 metri) . Nel dock esterno trovano invece spazio imbarcazioni decisamente più grandi, fino a 262 piedi (80 metri). I due incendi hanno interessato le banchine interne, ovvero quelle per le navi più piccole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione