Federica Pellegrini regina delle Maldive: a spasso nelle acque dell’Oceano Indiano con una strana amica… Ecco il video!

Dopo un Natale alquanto burrascoso, sembra essere tornato il sereno per la campionessa veneta

3 Gennaio 2017 | di Redazione Liguria Nautica

E’ tornata la serenità in casa Pellegrini? Dopo le polemiche e le dichiarazioni al veleno degli ultimi giorni, la campionessa italiana sembra aver iniziato il nuovo anno nel migliore dei modi: una bella nuotata per le acque dell’Oceano Indiano assieme a una fortunata e casuale amica di avventure. Niente di sconvolgente, sia chiaro, l’inusuale compagna di “vasca” non è altro che una tartaruga. Come è possibile vedere nel video, Federica Pellegrini cerca di inseguire e di accarezzare il rettile immersa nelle acque cristalline che bagnano le Maldive.

Negli ultimi giorni, la nuotatrice non era stata certo benevola nei confronti dei giornalisti di gossip, colpevoli, a suo dire, di aver ficcato il naso in maniera insistente nella sua vita privata. La relazione con Filippo Magnini sembrava aver accusato una brutta battuta di arresto e gli amanti di cronaca rosa si sono  lanciati a capofitto su questa storia. Ora la situazione sembra essere tornata sotto controllo, infatti la Pellegrini sta trascorrendo questi ultimi giorni di vacanza assieme a Magnini e all’inseparabile Giovanni Malagò, Presidente del Coni e amico di entrambi.

Federica Pellegrini: “Mi sono trovata un giornalista anche in bagno, non ne posso più!”

Come detto, non deve essere stato un Natale piacevole per la nostra nuotatrice, troppe le polemiche, troppe le discussioni. Prima il deludente quarto posto alle Olimpiadi brasiliane di Rio 2016, una medaglia di legno che brucia ancora, poi alcune incomprensioni di troppo con il fidanzato Filippo Magnini: insomma un’annata che non si è conclusa certo nel migliore dei modi.

Adesso la pace sembra essere finalmente tornata, Federica appare rilassata e molto più tranquilla. Una serenità che pareva persa pochi giorni prima, come è evidente dalle dichiarazioni concesse dalla stessa Pellegrini al quotidiano La Stampa. I destinatari delle frecciatine, neppure troppo velate, sono i giornalisti di gossip accusati di non aver lasciato pace alla campionessa italiana.

«Mi sono trovata un fotografo nel bagno di un ristorante. L’ho guardato come fosse un extraterrestre e sono riuscita a dirgli solo: “Se ti sembra normale”. Eppure pare che valga tutto. Spiarti, pedinarti, ho persino rinunciato ad alcune cene di auguri per paura che mi affibbiassero un nuovo fidanzato. Basta stare seduta vicino a un uomo per scatenare il finimondo».

Dichiarazioni amare, ma ora il peggio sembra essere passato. Certo, inseguire una tartaruga nel bel mezzo dell’Oceano non è per forza sinonimo di serenità e tranquillità, ma è sicuramente il modo milgliore per scrollarsi di dosso ansie, paure e tensioni.

Paolo Bellosta

Argomenti: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione