Sequestrato il porto di Ostia: arresti per associazione a delinquere e bancarotta

L'accusa è di associazione a delinquere e bancarotta fraudolenta, le forze dell'ordine stanno inoltre sequestrando beni di vario genere (posti barca, aree commerciali etc) per circa 400 milioni di euro

29 Luglio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Una notizia scuote il mondo della nautica nel Lazio: è scattata un’operazione delle forze dell’ordine di Roma che ha portato al sequestro del Porto di Ostia, per stanare una capillare organizzazione criminale facente capo al Presidente del porto Mauro Baldini, finito in manette con un provvedimento di custodia cautelare insieme con Massimo Amicucci, Edoardo Sodano e Sergio Capograssi.

L’accusa è di associazione a delinquere e bancarotta fraudolenta, le forze dell’ordine stanno inoltre sequestrando beni di vario genere (posti barca, aree commerciali etc) per circa 400 milioni di euro.

Il porto di Ostia si sviluppa su una superficie di circa 22 ettari, dispone di 840 posti barca per accogliere imbarcazioni di lunghezza compresa fra gli 8 e i 60 m. articolati in 16 pontili fissi, durante l’amministrazione Alemanno sono stati svolti dei lavori di ampliamento.

Foto ilmessaggero.it

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

2 commenti

  1. Narese ha detto:

    Asserite che e’ stato “sequestrato il porto di Ostia”!
    Per caso ci siete stati? Avete controllato di persona?
    Io ci sono stato oggi ed il porto funziona normalmente come sempre. Avere creato un danno di immagine ed economico per il solo piacere di…”fare notizia”,
    La verita’ e’ che il Baldini e’ stato arrestato e con lui altri tre suoi collaboratori. Gli sono stati sequestrati beni per un rilevante ammontare ma …il Porto Turistico di Roma (da voi erroneamente chiamato porto di Ostia) NON e’ stato sequestrato a nessuno e funziona normalmente!.
    Continuate a dare notizie false (come quella del megayacht del Sultano dell’Oman), probabilmente a causa della vostra incompetenza e mancanza di professionalità’, oppure per il solo piacere di “fare notizia” senza curarvi dei danni che fate!
    Bravi, continuate cosi’.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione