La Spezia, il porticciolo Mirabello ancora semivuoto

Solo 256 imbarcazioni sui 600 posti effettivamente disponibili. Viaggi: "attendiamo la primavera"

12 Settembre 2011 | di Redazione Liguria Nautica

Complice la stagione estiva, a La Spezia i trasferimenti di imbarcazioni dai marina di Fossamastra e del Canaletto ai pontili del porticciolo Mirabello vanno a rilento. Sui 600 posti barca della facility, attualmente solo 265 sono occupati. Secondo Maurizio Viaggi del Psi, presidente della prima commissione consiliare sul porticciolo, bisognerà attendere la primavera per valutare al meglio la situazione, perché l’Autorità Portuale ha stretto accordi con i concessionari per il trasferimento, e non con i singoli privati.

 

Intanto il Comune e l’Authority si stanno occupando dello spostamento dei concessionari storici nel molo di Pagliari, che a breve sarà abbandonato dalla Marina Militare e sarà sostituito dal nuovo molo Mariperman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. tommaso ha detto:

    forse se abbassano un po’ i prezzi!!!in modo da renderli accessibili anche ai comuni mortali

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

L’incredibile storia di “McDonald”, le tre vite di un panfilo

  • 4 Febbraio 2013

“McDonald” è un panfilo degli anni ’30, nasce come yacht di lusso, diventa poi una barca ausiliaria e negli anni ’70 viene adibito a covo per contrabbandieri. Attualmente il panfilo ha nuova vita sulla terra ferma, all’interno dell’Antica Compagnia della Vela di Ameglia e la sua storia merita di essere raccontata.

Mercato nautica

Marina del Ponte, storica realtà che cade e si rialza

  • 28 Febbraio 2012

Il sig. Domenico Nesci è il titolare di Marina del Ponte, struttura duramente colpita dall'alluvione dell'ottobre scorso. Assieme a lui, cerchiamo di capire le difficoltà legate alla ripresa dell'attività

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione