Sole, caldo, estate, ma a Nervi è allarme degrado

Sporcizia, infiltrazioni d'acqua, piante lasciate all'incuria: la situazione comincia a preoccupare

1 luglio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Incuria passeggiata di nervi

Le vie d’accesso alla scogliera di Nervi sono state completamente lasciate all’incuria: sporcizia e varie infiltrazioni di acqua rendono lo scenario desolante. Lungo la passeggiata a mare Anita Garibaldi la situazione non è delle migliori, un percorso ad ostacoli tra piante poco curate che oltre a rendere complicato il passaggio, attirano numerosi insetti.

 

In qualche caso, come per lo scaletto di alaggio che si trova a metà passeggiata poco prima del castello torre gestito dall’associazione alpini, la vegetazione fuori controllo complica la vita anche a chi deve fare scendere la barca o la canoa in mare. Una situazione che sta peggiorando giorno dopo giorno.
In piena stagione estiva appare inevitabile procedere con rapidi e immediati interventi per ripulire le scalette d’accesso e le stradine sopra la scogliera. Numerosi i turisti e i bagnanti che affollano la zona: uno spettacolo del genere è veramente indegno.

 

‪www.ilsecoloxix.it‬

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione