Speciale Marine in Costa Azzurra: Port La Napoule. FOTO

La prima marina della Costa Azzurra di cui andremo a parlare è Port La Napoule, una struttura ben organizzata e integrata col territorio con un buon livello di servizi

8 Aprile 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Port la Napoule (Mandelieu-la-Napoule)

Liguria Nautica inaugura una serie di approfondimenti dedicati ai porti della Costa Azzurra, in molti casi esempio di buona efficienza e funzionamento delle strutture in senso moderno. Per ogni porto che vi andremo a proporre abbiamo analizzato le caratteristiche tecniche, il livello dei servizi e i suoi collegamenti con il territorio. Il nostro viaggio parte da Port la Napoule

 

PORT LA NAPOULE

 

Port La Napoule  è localizzata nel comune di Mandelieu, cittadina di ventiduemila abitanti situata nei pressi di Cannes. Il porto è stato costruito al termine degli anni Sessanta, la concessione statale, prorogata di cinque anni, scadrà nel 2024. Ciò che si nota subito è la forte integrazione con il resto della città, inoltre è una struttura organizzata e attrezzata ad accogliere un buon numero di imbarcazioni, inclusi i  superyacht.

 

STRUTTURA DELLA MARINA

 

Come già detto, il porto è integrato molto bene con la città, sia da un punto di vista architettonico che funzionale. Sono molti i bar, i ristoranti e i negozi aperti all’interno della marina, come pure le collaborazioni con le strutture commerciali e portuali limitrofe, in particolar modo con Cannes. Il movimento turistico è concentrato a luglio e agosto, negli altri mesi è abbastanza scarso, ma nonostante il periodo di crisi, si è cercato di incentivare l’afflusso con agevolazioni di vario genere. Ad esempio, i diportisti che decidono di fermarsi per qualche ora a visitare la cittadina e per mangiare nei ristoranti del posto, sono esentati dal pagamento dell’ormeggio. Sono molte le convenzioni, i percorsi guidati e i depliant delle offerte turistiche, insomma il turista non viene abbandonato a se stesso come spesso accade in molti porti nostrani.

 

Sono presenti alcuni cantieri per il rimessaggio delle imbarcazioni all’interno della struttura, anche se quelli più grossi si trovano all’esterno. I fondali vanno da un minimo di 2 a un massimo di 5 metri, è presente una banchina per i super yacht e vengono accolte imbarcazioni fino a 50 metri. E’ presente il distributore di carburante, mentre manca il travel lift. Come è facilmente prevedibile il periodo di maggiore attività va dal 14 luglio al 20 agosto, solitamente molto positive anche le prime settimane di giugno e di settembre.

 

Il porto ha 720 posti barca, di cui 210 pubblici, complessivamente le postazioni sono diminuite rispetto a qualche anno fa, prima erano circa 1200. Sono presenti ventisette telecamere che sorvegliano 24 su 24 la struttura, anche se i dipendenti fissi non sono molti: solamente 15. Non manca la volontà di migliorare la qualità del servizio, infatti ogni anno, a giro, vengono ristrutturati i pontili e le banchine. La struttura viene curata con grande attenzione anche nei periodi di bassa stagione.

 

[nggallery id=432]

 

Paolo Bellosta

 

Le foto sono di proprietà di Liguria Nautica riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Viaggi

Speciale Marine in Costa Azzurra: Port Vauban. FOTO

  • 22 Aprile 2015

Port Vauban si distingue rispetto alle altre marine per un rigore e un'efficienza quasi militaresca. Controlli capillari e personale qualificato rendono questa struttura un modello di efficienza da perseguire

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione