“Teneramente atteso”: ecco la foto vincitrice del concorso di Camogli

Il titolo del concorso organizzato dal Cenobio dei Dogi di Camogli era "Teneramente atteso". Abbiamo intervistato Marco Partelli, il fotografo vincitore

4 gennaio 2018 | di Liguria Nautica
Titolo: "L'attesa" - La foto Vincitrice M.P. Data: "12/10/2017

Teneramente atteso” è il titolo del concorso fotografico indetto per San Valentino (2018 ovviamente) dal Cenobio dei Dogi, hotel 4 stelle di Camogli affacciato sul mare, dalle cui finestre e terrazze tutte le sere si possono ammirare splendidi tramonti. Il tema? Ovviamente il tramonto in ogni sua declinazione. Abbiamo contattato il vincitore, Marco Partelli, che ci ha raccontato nel dettaglio i tre scatti con cui ha partecipato al concorso.

Il concorso, che vedeva in palio un soggiorno nel suggestivo hotel di Camogli, era aperto a tutti e hanno potuto quindi prenderne parte fotografi professionisti e non. I partecipanti non dovevano fare altro che mandare tre foto scattate negli ultimi 10 anni con le seguenti caratteristiche: non ritoccate, ognuna con un titolo, scattate indifferentemente con fotocamera, tablet, cellulare e ovviamente originali!

Le foto sono state valutate da una giuria tecnica in base alla creatività, all’originalità, alla qualità iconografica e all’aderenza al tema. A comporre la giuria, presieduta dal fotogiornalista Adriano Penco, Elisabetta Caviglia, vicesindaco e assessore alla cultura di Camogli, Luciana Eirolli, presidente ASCOT Camogli, Chiara Bonomini, esperta comunicazione dell’hotel Cenobio dei Dogi e Dania Marchesi, psicologa esperta in processi di comunicazione, oltre che dai fotografi Giorgio Mesturini e Jacopo Raule e dall’archiettetto e fotografo Guido Risicato.

Questo particolare concorso fotografico diventerà poi un libro. L’autore e ideatore, Giuseppe Giusto, ha infatti deciso di racchiudere in un volume le più belle foto, insieme alle testimonianze della ormai tradizionale rassegna “Poesie d’Amore”. Un modo, insomma, per affiancare parole e poesie ad una immagine rappresentativa. I proventi dalla vendita del libro verranno interamente devoluti in beneficenza.

A vincere il concorso fotografico è stato Marco Partelli, un ragazzo di 25 anni, studente al terzo anno di Ingegneria Navale e appassionato di fotografia. Ovviamente, oltre alla soddisfazione di vedere premiato uno dei suoi scatti, Marco si è aggiudicato un soggiorno nello splendido Cenobio dei Dogi.

Noi di Liguria Nautica lo abbiamo intervistato, facendoci spiegare il senso delle sue foto e soffermandoci in particolare su quella vincitrice. Considerando i suoi studi e la sua passione per il mare, proveremo sicuramente a portarlo “a bordo” della nostra redazione!

Titolo: “Anche il mare vuole la sua parte” Data: 8/10/2017

M.P. Qua ero già a conoscenza del concorso del Cenobio ed ero già a caccia del tramonto perfetto. In questo caso la scena di un bellissimo tramonto è stata parzialmente rapita dagli schizzi delle onde che si infrangevano sugli scogli davanti all’abbazia innalzandosi per diversi metri e rischiando di bagnare le persone distratte dallo spettacolo.

Titolo: “Ritorno a casa” Data: 7/5/2016

M.P. Questa foto l’avevo scattata la sera dei falò dell’anno scorso, che precede la tradizionale Sagra del Pesce che si tiene tutti gli anni a Camogli. Stavo aspettando di mangiare al ristorante “La Moreia” lungo la passeggiata ed ecco materializzarsi all’orizzonte la barca che porta i turisti a casa, forse nel suo ultimo viaggio della giornata, con il sole che scompariva dietro la chiesa tra le montagne.

La foto vincitrice: “L’attesa” Data: 12/10/2017

M.P. Come tutte le volte che vado a Camogli, sono sceso dalla scaletta che porta da piazza Schiaffino alla passeggiata sul lungomare e lì ho capito che sarebbe stata la giornata giusta. Davanti a me un tramonto spettacolare, un cielo nitidissimo e un bellissimo quanto inaspettato veliero a impreziosire la scena (era la Nave Italia usata come nave scuola dalla Marina Militare). Ho provato a trovare un’angolazione un po’ diversa da cui inquadrare la fotografatissima abbazia e il veliero e mi sono ritrovato a pochi centimetri dall’acqua col rischio che le spumosissime (ma fortunatamente bassissime) onde mi facessero fare un bagno, insieme alla macchina fotografica. Eravamo tutti in attesa: chi degli istanti più belli della giornata, gli ultimi raggi di un sole ancora caldo e chi anche di “qualcosa di più dolce” come la donna che sulla sinistra contempla lo spettacolo davanti ai suoi occhi.

Concludiamo con una domanda che non si poteva non fare: con chi passerei il soggiorno romantico al Cenobio?

M.P. Non so ancora con chi passerò il soggiorno ma sicuramente lo sfrutterò nel periodo estivo, in modo da usufruire anche della piscina e della colazione sulla terrazza del Cenobio!

 

DC

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione