Volpi interessato al porto di Chiavari? Quanto c’è di vero?

Il patron di Spezia e Pro Recco investirà ancora nel Tigullio? Cerchiamo di capire meglio la situazione

8 Febbraio 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Negli ultimi giorni sono trapelate alcune indiscrezioni riguardo a un possibile interesse dell’imprenditore Gabriele Volpi per la struttura del porto turistico di Chiavari.

Volpi ha investito molto negli ultimi anni, dopo aver rilevato la Pro Recco, società pallanuotistica di prestigio mondiale, ha deciso di interessarsi al mondo del calcio. Prima lo Spezia poi la squadra croata dello Rijeka. Nel frattempo ha portato avanti altri progetti paralleli, uno di questi riguarda il porto di Santa Margherita Ligure: si era parlato inizialmente della costruzione di una spa, poi, in seguito a proteste e rimostranze, di un semplice restyling del marina. Ora la situazione è in una fase di stallo, i progetti devono essere valutati e approvati, ma i tempi si dilatano. Ed ecco che spunta questa nuova notizia dell’interesse per la struttura chiavarese.

Gabriele Volpi e Chiavari: la situazione

Ci sono stati già un paio di contatti tra Volpi e i responsabili del porto, niente di così serio, ma comunque una prima discussione sulla struttura, su banchina e posti barca. L’ultimo contatto circa un mese fa.

Da quanto emerge dalle ultime news, Volpi avrebbe parlato coi responsabili di una società privata che gestisce una parte del fronte mare chiavarese, la Tigullio Shipping. Questa società non se la passerebbe benissimo, nonostante le classiche smentite di rito. Inoltre, altro tassello rilevante per completare questo puzzle sarebbe il recente feeling maturato con Antonio Gozzi, Presidente dell’Entella Calcio e personaggio di riferimento per la cittadina ligure. Insomma forse non si tratta di semplici voci.

Lavorare sul marina di Chiavari potrebbe essere più semplice per Volpi. I vari permessi per un ampliamento del porto turistico, in zona Calata Ovest, sono pronti. La Tigullio Shipping ha fatto tanto e investito parecchio, circa 24 milioni e 700 mila euro, proprio questi continui esborsi sembrano pesare parecchio per le casse della società che, ora, avrebbe bisogno di un supporto finanziario.

Volpi ha fiutato un’opportunità ghiotta: lavorare su un porto già notevolmente rinnovato e di notevoli potenzialità, un’idea che avrà seguito. A breve nuovi aggiornamenti.

Le foto sono di proprietà di Liguria Nautica, riproducibili previa citazione della fonte con link attivo.

Paolo Bellosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Marina di San Lorenzo, “Due parole in riva al mare”

  • 5 Agosto 2015

Al Marina di San Lorenzo, nel corso dell'evento letterario "Due parole in riva al mare" verranno presentate le opere "I confini del mondo. Dinamiche dell'iniziazione personale" di Igor Sibaldi e "Qualcosa di vero" di Barbara Fiorio

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione