Yacht Sea Blue in fiamme: a bordo anche l’ex rossonero Massaro. Ecco il video!

L'imbarcazione è stata avvolta dalle fiamme al largo delle Isole Eolie: una tragedia sfiorata.

8 Agosto 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Un incidente che si è risolto senza conseguenze ma che si sarebbe potuto trasformare davvero in tragedia. Lo yacht Sea Blue si è trovato improvvisamente immerso nelle fiamme, l’unità stava navigando in prossimità di Panarea.

Al largo delle Isole Eolie, i tecnici dell’imbarcazione hanno ravvisato alcuni problemi in sala macchine e nel giro di pochi minuti è esploso un rogo che ha “abbracciato” l’unità. Le dieci persone a bordo del 26 metri hanno davvero temuto il peggio, poi, grazie al pronto intervento dell’equipaggio e all’arrivo dei primi soccorsi, la situazione si è risolta per il meglio.

A quanto emerge dalle prime analisi del caso, il fatto sarebbe successo a causa del mal funzionamento di alcuni macchinari. Il guasto, a questo punto, è sfociato in un incendio domato nel giro di una ventina di minuti. Gli ospiti dello yacht Sea Blue non hanno riportato conseguenze, tra questi c’era anche un nome noto del calcio italiano, ovvero Daniele Massaro.

Incidente Yacht Sea Blue, parla Massaro: “Quanta paura su quella nave!”

“Eravamo tutti a bordo e abbiamo visto salire un ragazzo da una cabina con due bottiglie d’acqua, si vedeva del fumo e in poco tempo le fiamme sono arrivate in coperta. Il comandate ha subito capito la gravità della questione e ha ordinato l’immediata chiusura degli oblò così da evitare che la situazione degenerasse: fortunatamente non è rimasto ferito nessuno, ma quanta paura!”.

Sono queste le parole dell’ex bomber milanista Daniele Massaro, uno dei dieci passeggeri dello yacht Sea Blue. I diportisti sono stati immediatamente soccorsi dall’intervento di due motovedette della Capitaneria di Porto e da una inviata dai carabinieri di Lipari. Lo yacht Sea Blue è stato trainato in porto, così da quantificare meglio i danni.

Massaro, ex di Milan, Roma e Fiorentina, è apparso scosso ma contento di aver scampato il pericolo: altro che Champions e Scudetti, è questa la vera vittoria del bomber lombardo.

 

Paolo Bellosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione