Il ventenne Matteo Sericano verso la Mini Transat 2019: ecco il video di presentazione

Il video di presentazione di Matteo Sericano, ventenne genovese, alla Mini Transat 2019. Scopri come sostenerlo!

14 gennaio 2018

Quando l’Oceano chiama è difficile resistere. A vent’anni può essere complicato rispondere, ma vale sicuramente la pena provarci. Matteo Sericano, ventenne genovese, ci sta provando con tutte le sue forze, inseguendo l’obiettivo della Mini Transat 2019, primo giro di boa per chiunque aspiri a diventare un velista oceanico. La rotta va dal nord della Francia ai Caraibi, la durata è di circa 30 giorni e non si hanno comunicazioni con la terra, il tutto in solitario.

L’età di Matteo non deve ingannare, perché l’esperienza in mare non manca di certo. Ha iniziato sulle derive a 7 anni e sin da giovanissimo si è avvicinato al mondo dell’altura prendendo parte a diverse edizioni della Giraglia, della Copa del Rey e 151 Miglia, solo per citarne alcuni.

Nel 2016 è diventato boat captain del Class 40 Magalè che Alberto Bona aveva ottenuto dallo skipper Giovanni Soldini. Sempre Bona, insieme ad Andrea Fantini, entrambi navigatori oceanici, lo hanno scelto nel 2017 come preparatore del Class 40 “Enel Green Power” per realizzare le modifiche strutturali e tecniche ideate dall’architetto francese Guillaume Verdier, in vista della Transat Jaques Vabre 2017.

Foto di: PITSFOTO

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione