Navigando tra i relitti del porto di Rapallo. VIDEO ESCLUSIVO

A bordo di un'imbarcazione da lavoro, all'interno del Porto Carlo Riva di Rapallo, si continuano a cercare e a mettere in sicurezza i relitti delle unità travolte dalla mareggiata del 29 ottobre

10 dicembre 2018

A bordo di un’imbarcazione da lavoro, all’interno del Porto Carlo Riva di Rapallo, si continuano a cercare e a mettere in sicurezza i relitti delle unità travolte dalla mareggiata del 29 ottobre.

Nella partita del disastro causato dalla mareggiata dello scorso 29 ottobre, un ruolo fondamentale lo giocano le assicurazioni. Ogni compagnia che ha degli armatori danneggiati tra i propri assicurati ha inviato personale sul posto e, soprattutto, giorno dopo giorno, ora dopo ora, segue i lavori di rimozione dei relitti per dare una valutazione, in tempi brevi, per sgomberare il piazzale del porto “Carlo Riva” di Rapallo dove le imbarcazioni danneggiate vengono tirate a secco per essere valutate, in una sorta di catena di montaggio.

Immagini esclusive di Liguria Nautica

Video correlati

mareggiata

Ecco come verrà rimosso il relitto del Suegno

  • 28 febbraio 2019

Al porto Carlo Riva di Rapallo si lavora da giorni per spostare il relitto dello yacht Suegno, che giaceva sul fondale, inclinato di 51°. Nei prossimi giorni verrà issato su una chiatta e portato a Genova

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione