“Blue Mind”, una nuova consapevolezza. L’intervento di Barbara Amerio di Amer Yachts

Barbara Amerio, ambasciatrice del movimento Blue Mind, spiega i benefici della “mente blu” e dell’acqua sull’uomo. Ecco perché vivere vicino al mare rende più felici

28 Gennaio 2021 | di Redazione Liguria Nautica
Dee Caffari e Barbara Amerio con il libro "Blue mind"

“La Mente Blu, uno stato leggermente meditativo caratterizzato da calma, serenità, armonia, e da un senso di generale felicità e soddisfazione nei confronti della vita nell’istante presente” (Wallace J. Nichols).

Questo stato mentale si sviluppa nelle persone naturalmente predisposte quando sono a contatto con l’elemento naturale ed indispensabile per la vita: l’acqua. Tutte le grandi civiltà millenarie sono nate in luoghi dove esiste un equilibrio tra le forze naturali ed è sempre presente l’elemento liquido che è garanzia di sostentamento.

Vicino all’acqua si sono sviluppate le grandi città metropolitane e la fascia costiera tra i 5/10 km è quella più ricercata nel mercato immobiliare ed è quella con il più elevato potenziale di rivendita e a più alto reddito. Il successo delle città costiere e delle isole prevale su altri tipi di turismo. Chi è nato e vissuto al mare soffre se deve farne a meno.

Il viaggio in mare è meditazione. Quando si perdono punti fissi e lo sguardo spazia sull’orizzonte del mare arriva il silenzio e la mente può concentrarsi e diventare nuovamente rigenerata. Anche sott’acqua si sfugge dall’inquinamento acustico, ci ritornano solo rumori ovattati, si perde la gravità, galleggiando si rilassano i muscoli e anche il battito cardiaco si adatta. Ogni persona dovrebbe saper nuotare, dovrebbe avere l’opportunità di ricevere i benefici praticando le attività fisiche a contatto con l’acqua, che in alcuni casi possono essere anche terapeutiche.

Questa filosofia blu è nata grazie al biologo marino Dott. Wallace J. Nichols, che sta investendo la sua vita e la sua passione per formare un movimento mondiale, aggregare sportivi, scienziati, medici ed artisti di tutti i Paesi per diffondere, analizzare e valorizzare la cultura dell’acqua.

Il trascorrere della nostra vita per Wallace è stato descritto in vari stati d’animo. Partiamo dalla Mente Rossa che rappresenta la maggior parte dell’esperienza emotiva della popolazione vivente. Soffre di distrazione, è preoccupata e stressata, troppo connessa, quasi in modo dipendente, ricevendo consapevolmente o non migliaia di dati e informazioni che è costretta ad elaborare costantemente durante tutta la giornata fino a notte fonda. La Mente Grigia rappresenta l’indifferenza, dallo stallo allo stress emotivo che causa uno stato depressivo dato dal troppo pieno di Mente Rossa.

Quando si attiva la Mente Blu emerge uno stato leggermente meditativo che avviene quando si riesce a interrompere il flusso caotico di dati nel cervello, che si mette in pausa e si rilassa attraverso il contatto con l’acqua e la natura. In questo stato mentale cambia il flusso dei nostri pensieri, prevale la creatività, la qualità positiva di essi e l’atteggiamento rilassato verso chi ci circonda. Siamo più in sintonia con gli altri e, nell’essere grati del momento di grazia che stiamo vivendo, diventiamo anche più empatici e riusciamo a trasmetterlo agli altri contagiandoli attraverso le emozioni che proviamo.

Dee Caffari all’evento Amer di Sanremo

La Mente Rossa ci preserva perché si attiva per la sopravvivenza, ma può essere nociva se prende il sopravvento. La Mente Grigia è una reazione del permanere a lungo nella Mente Rossa. La Mente Blu è lo stato rigenerante, una pausa da ricreare il maggior numero di volte possibile cercando di acquisire una concentrazione maggiore per le forme dell’acqua che ci circondano.

La mia vita appartiene all’acqua, la mia attività è legata all’acqua e penso profondamente che lo sforzo del Dott. Wallace J. Nichols e della sua famiglia naturale e della grande famiglia Blue Mind che ha creato, meritino attenzione e diffusione.

Per questo motivo abbiamo dedicato la campagna 2020/2021 di Amer Yachts al movimento Blue Mind. Per questo motivo il suo libro “La mente e l’acqua” viene spesso utilizzato come omaggio verso amici e colleghi, come durante l’evento organizzato con Volvo Penta il 3 ottobre 2018 a Sanremo, il Sustainable Yachting, a cui è stata invitata la velista Dee Caffari. Mi fa piacere contribuire alla diffusione come Patron per l’Italia.

Contattato per ottenere l’assenso per la campagna, mi ha fatto un augurio che desidero estendere a tutti voi. “I wish you water!”.

Concludo con la sua citazione, sperando di condividere le esperienze personali blue mind:

Fai un profondo respiro e immaginati il salto…

l’acqua riempie la luce, il suono, l’aria e la tua mente.

Adesso apri gli occhi, tutt’intorno a te vedi solo blu. Respira. Ascolta.

Vivi il senso di benessere che l’essere immerso nell’acqua ti trasmette.

Inutile negarlo, forse inutile persino chiedersi il perché, ma sei felice”.

(Wallace. J. Nichols)

 

Barbara Amerio

Ambasciatrice italiana di Blue Mind

Il trittico di campagne di Amer Yachts dedicato alla Blue Mind

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione