Collisione a Ponza tra uno yacht e una nave cisterna: l’unità da diporto è semi affondata

A circa 4 miglia dal porto di Ponza lo scontro tra uno yacht e una nave cisterna ha causato il semi affondamento di un’imbarcazione da 20 metri. A bordo c’erano sei persone, soccorse dalla nave

18 Agosto 2021 | di Giuseppe Orrù

A Ponza una collisione tra uno yacht e una nave cisterna ha causato il semi affondamento dell’imbarcazione da diporto, lunga 20 metri. L’incidente è avvenuto a circa 4 miglia al largo dal porto di Ponza.

Per cause ancora da accertare, su cui sta indagando la Capitaneria di Porto dell’isola, c’è stato uno scontro tra la nave cisterna Cesare, impegnata nel trasporto di acqua potabile per rifornire l’isola di Ponza, e lo yacht, a bordo del quale si trovavano 6 persone.

I passeggeri dell’imbarcazione sono stati tratti in salvo dalla nave, che in quel momento stava navigando da Gaeta a Ponza e fortunatamente non si registrano feriti. Lo yacht però è stato gravemente danneggiato, pur rimanendo inizialmente a galla. I soccorritori hanno poi rimorchiato lo scafo in acque poco profonde, dove è semi affondato.

L’episodio è avvenuto nella notte tra il 14 e il 15 agosto, intorno alle 2,30 di notte, quando la nave cisterna, che puntualmente rifornisce di acqua potabile l’isola, stava rientrando verso la terra ferma per un altro carico. La nave Cesare, battente bandiera italiana, è stata costruita nel 1971 ed è lunga 69 metri. Dopo l’incidente ha ormeggiato a Ponza, per poi fare rotta verso il porto di Napoli.

 

Foto: Facebook / Mario De Faenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione