La Liguria si conferma regina delle Bandiere Blu: ecco le 32 località premiate (tra cui 2 new entry)

Aumentano quest'anno le Bandiere Blu: 195 in Italia di cui praticamente un sesto in Liguria

14 Maggio 2020 | di Nicolò Scovazzi

La Liguria si conferma al primo posto in Italia per Bandiere Blu, con 32 località, tra cui 2 new entry, premiate dalla Foundation for Environmental Education, che ogni anno conferisce questo prestigioso riconoscimento alle località costiere che soddisfano criteri di qualità relativi alle acque di balneazione e ai servizi offerti. E’ l’undicesimo anno consecutivo che la nostra regione conquista la prima posizione in questa speciale classifica.

Quest’anno l’ingresso dei Comuni di Diano Marina e Sestri Levante, ha portato a 32 il numero di Bandiere Blu assegnate alla Liguria, 2 in più dell’anno precedente. A livello nazionale le Bandiere Blu sono 195, ben 12 in più del 2019: è ligure dunque circa un sesto di tutte le Bandiere Blu italiane. Al secondo posto si piazza la Toscana con 20 località e al terzo la Campania con 19. Primo posto per la Liguria anche per quanto riguarda gli approdi turistici premiati, che salgono a 14 con l’ingresso di Cala Cravieu di Celle Ligure e la Vecchia Darsena di Savona.

“E’ una grande soddisfazione e una spinta in più – commenta il governatore della Liguria Giovanni Toti – per prepararci alla stagione estiva, nonostante le enormi difficoltà dovute all’epidemia di Coronavirus.Abbiamo paesaggi che il mondo ci invidia, il turismo è uno dei punti forti della nostra terra e deve essere salvaguardato in tutti modi”.

“Stiamo lavorando – sottolinea Toti – per salvare la stagione estiva, applicando linee guida adatte al nostro territorio che possano permettere a tutti di lavorare e di godere del nostro mare. Lo dobbiamo ai nostri operatori che hanno bisogno di ripartire in attesa dei tanti turisti che speriamo possano al più presto tornare a trovarci. La nostra regione sarà pronta ad accoglierli in sicurezza, a partire proprio dalle sue splendide Bandiere Blu”.

Anche secondo l’assessore regionale al turismo, Gianni Berrino, “il premio è una conferma della bontà, della bellezza e dell’organizzazione delle nostre spiagge. La Liguria è ancora prima, segno – conclude – di un processo virtuoso che va avanti da molto tempo e di un’eccellenza che tende ad espandersi su tutto il territorio”.

Le Bandiere Blu per provincia

In provincia di Imperia sono state premiate Bordighera, Sanremo, Arma di Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare , Imperia e Diano Marina.

In provincia di Savona Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, che con la Marina di Loano si è aggiudicato anche la Bandiera Blu per l’approdo turistico, Pietra Ligure, Finale Ligure con la spiaggia di Varigotti, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure e Varazze.

In provincia di Genova Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Moneglia e Sestri Levante e in provincia di La Spezia Framura, Bonassola, Levanto, Lerici e Ameglia.

 

 

 

 

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. Federico ha detto:

    Ciò conferma le bellezze sane che la nostra regione può offrire. Con un occhio al ” verde ” ed evitando inutili sprechi ci rilanceremo. Dobbiamo ripartire dal mare. E’ stato ciò che ci ha reso grandi nel mondo : non possiamo che guardare al nostro passato per auspicare un futuro luminoso.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione