Paura a bordo del traghetto Livorno–Olbia: incendio nel garage a poche miglia dal porto

Il traghetto Bonaria, della compagnia Grimaldi Lines, è arrivato all'imboccatura del porto di Olbia con una vistosa colonna di fumo. Le fiamme si sono propagate da un semirimorchio nella stiva

19 Giugno 2020 | di Giuseppe Orrù

Si è presentato all’imboccatura del porto di Olbia con una vistosa colonna di fumo che usciva dalla stiva. Attimi di paura a bordo del traghetto “Bonaria”, della compagnia Grimaldi Lines, che giovedì 18 giugno è arrivato nello scalo sardo dopo essere partito da Livorno, con un incendio a bordo.

Secondo i primi accertamenti, l’incendio sarebbe divampato nel garage della nave e, più precisamente, da un semirimorchio frigo, imbarcato per la traversata Livorno-Olbia. L’allarme è stato lanciato a poche miglia dal porto “Isola bianca” di Olbia. L’ingresso nello stretto del porto gallurese del traghetto Bonaria è avvenuto con la scorta di un rimorchiatore che, tramite gli idranti di bordo, ha cercato di sedare le fiamme e raffreddare la zona interessata dal rogo.

All’arrivo in banchina, i vigili del fuoco sono saliti a bordo per estinguere definitivamente l’incendio, oltre a gestire l’evacuazione in sicurezza dei 153 passeggeri che si trovavano sulla nave e che sono sbarcati tutti incolumi, così come la maggioranza dei veicoli,  non coinvolti nel rogo. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza della nave si sono concluse in serata. Le fiamme hanno intaccato 4 camion frigo e 8 rimorchi telonati.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione