Boom di motori rubati, UCINA attiva banca dati: ecco come funziona

UCINA ha attivato una banca dati per segnalare i furti di motori ed unità da diporto

26 dicembre 2017 | di Gregorio Ferrari
Nautica Sport Motors motori
Nautica Sport Motors motori

A seguito dell’aumento delle segnalazioni di motori ed unità da diporto rubate, UCINA – Confindustria Nautica ha deciso di attivare una banca dati online, nella quale chi è stato derubato potrà inserire i dati identificativi dei beni sottratti in modo da impedirne o almeno ostacolarne la ricettazione. Allo stesso modo gli acquirenti di un’unità o di un motore potranno controllare se la merce in vendita è stata segnalata come rubata e nel caso denunciarlo alle autorità competenti.

Segnalare i beni rubati è rapido e gratis: ecco come fare

La banca dati messa a disposizione da UCINA è gratuita e semplice da utilizzare. Chi intende inserire i dati dell’unità rubata deve seguire questa procedure: compilare l’apposito modulo (inserimento nuova denuncia) con i propri dati personali, copia della denuncia e, per ogni motore o unità, le seguenti informazioni:

  • produttore
  • numero di serie o CIN
  • colore
  • luogo del furto

Dopo aver caricato il file con la copia della denuncia e inviato il modulo, la documentazione sarà automaticamente inviata alla casella di posta inserita nell’apposito spazio con un file contenente i dati inseriti.

Una volta verificata la correttezza degli stessi (segnalando eventuali inesattezze) il file deve essere stampato, firmato e inviato per fax allo 0105531104 oppure per posta elettronica agli indirizzi webmaster@ucina.net e ufficiostudi@ucina.net

Sottoscrivendo il foglio, l’utente dà il proprio consenso alla pubblicazione online dei dati e si impegna a segnalare il ritrovamento dei motori o delle unità da diporto rubate per consentirne la cancellazione dalla banca dati. Le informazioni riportate nella banca dati sono relative solo al motore o unità da diporto rubati e non contengono riferimenti ai soggetti che hanno segnalato il furto.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione