Musica e mare: Damien Rice torna in Italia in barca a vela per un tour nel Sud

E' solo uno dei numerosi cantanti e musicisti che uniscono l'amore per la musica alla passione per la barche

7 maggio 2018 | di Ilaria Ugolini
Damien Rice il cantante irlandese porta in Italia il suo Wood Water Wind Tour
Damien Rice il cantante irlandese porta in Italia il suo Wood Water Wind Tour

C’é chi abbandona il palcoscenico per vivere in barca a vela e chi decide di raggiungere le tappe della propria tournee navigando da un porto all’altro: ecco alcuni degli artisti e cantanti che sono stati conquistati dal mare.

Damien Rice, il cantante irlandese famoso per la canzone The Blower’s Daughter, arriverà in Italia a bordo di una barca a vela il prossimo luglio. Il musicista, considerato uno dei migliori cantautori internazionali degli ultimi anni, porterà nel nostro Paese il suo Wood Water Wind TourTre le date in programma nel Sud Italia in location uniche e suggestive: la prima il 15 luglio all’Anfiteatro Falcone Borsellino a Zafferana Etnea, in provincia di Catania, la seconda il 19 luglio al Belvedere di San Leucio a Caserta e l’ultima il 22 luglio al Teatro Romano di Ostia Antica.

Damien Rice, definito dal The Guardian “il poeta con la chitarra”, ha realizzato quattro album, due EP e numerosi singoli. Il suo ultimo progetto discografico è intitolato “My Favourite Faded Fantasy” e risale al 2014. Questo tour in barca a vela sembra avvolto nel mistero: sono pochissime, infatti, le dichiarazioni e le notizie relative al tour ed alla barca apparse sui social network ed il sito web del cantante.

Questo tour, viaggiando di concerto in concerto su un’antica barca a vela in legno, è come un sogno che è stato tenuto sotto un polveroso coperchio per più di 10 anni”, ha dichiarato Damien. “Tutto questo ipnotico e affascinante moto di vele, corde e onde -ha sottolineato il cantante irlandese- mi fanno sentire come trasportato dagli elementi sulla schiena di una creatura marina gigante e mitologica. E’ un posto in cui mi sento profondamente vulnerabile e al tempo stesso immensamente libero”.

Ma Damien Rice non è l’unico artista ad amare il mare e le barche a vela. Questo connubio ha incantato il pubblico di Brindisi lo scorso giugno quando il violoncellista, compositore e direttore d’orchestra, Roberto Soldatini, si è esibito dalla sua “Denecia II” in occasione del concerto “La Musica del Mare”.

Il maestro di orchestra, dopo aver abbandonato il palcoscenico nel 2011, ha deciso di lasciare anche la casa di Roma per vivere sulla sua barca. Dal 2012 Roberto Soldatini vive infatti sul suo Moody 44 in vetroresina, veleggiando in compagnia di “Stradi”, il suo violoncello. Dalla Francia, alla Turchia, il musicista naviga ormai da anni: secondo lui la musica e l’andare a vela rappresentano l’armonia perfetta.

Argomenti:

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

DOMANDE E RISPOSTE…IN PILLOLE – Stare tranquilli in rada

  • 3 luglio 2013

In crociera passare la notte in rada è sicuramente un’esperienza suggestiva, ma è necessario prestare particolare attenzione onde evitare levatacce notturne per un’ancora che non tiene rischiando di finire a scogli

Tecnologia e accessori

L’ACCESSORIO DELLA SETTIMANA – Exturn / Marinno

  • 12 dicembre 2012

Exturn è uno speciale bow thruster esterno che vi fornirà tutti i vantaggi dell'elica prodiera di manovra senza dover forare trasversalmente lo scafo, operazione costosa in termini di denaro e spazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione