A Ventimiglia inaugurato il nuovo porto turistico Cala del Forte

Cala del Forte, il nuovo porto turistico di Ventimiglia, dispone di 178 posti barca per unità dai 6,5 ai 70 metri di lunghezza

5 Luglio 2021 | di Manuela Sciandra

A Ventimiglia è stato inaugurato il nuovo porto turistico Cala del Forte, che rappresenta un forte segnale di ripartenza per tutta la Liguria. Alla cerimonia, che si è tenuta venerdì 2 luglio, ha presenziato anche il Principe Alberto II di Monaco, accolto in banchina dai vertici del marina, Aleco Keusseoglou (presidente di Monaco Ports), Gian Battista Borea d’Olmo (amministratore delegato di Cala del Forte), Marco Cornacchia (direttore di Cala del Forte) e Daniel Realini (coordinatore della costruzione).

L’evento, organizzato nel pieno rispetto delle norme per il contenimento e il contrasto alla diffusione del Covid-19, è stato trasmesso in diretta streaming sulle piattaforme social Facebook, LinkedIn e YouTube di Cala del Forte e ha visto la partecipazione di un limitato numero di ospiti, tra cui i rappresentanti delle autorità religiose, militari e pubbliche sia monegasche che italiane, come il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, gli armatori delle imbarcazioni ormeggiate nel marina e i proprietari dei negozi situati nell’area commerciale del porto turistico.

Ai discorsi istituzionali e al taglio del nastro da parte del Principe Alberto II e del sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino è seguita l’esecuzione degli inni nazionali monegasco e italiano, che hanno accompagnato la cerimonia alla sua naturale conclusione, e il tradizionale suono delle sirene delle imbarcazioni ormeggiate, emozionante omaggio a un evento tanto atteso.

Cala del Forte

Ventimiglia e i suoi dintorni sono una delle mete turistiche più ambite del Nord Italia. Il pittoresco scenario, il clima favorevole tutto l’anno, le incantevoli spiagge, i famosi mercati contadini, gli ottimi ristoranti, la varietà di negozi e i molti servizi e attività sportive disponibili rendono il soggiorno nella città di frontiera un’esperienza speciale.

Cala del Forte, di proprietà di Monaco Ports, dista soltanto 7,9 miglia dal Principato di Monaco, dispone di 178 posti barca per unità dai 6,5 ai 70 metri di lunghezza ed è stato costruito nel totale rispetto dell’ambiente grazie all’adozione di innovative best practice, come pannelli fotovoltaici sulla Torre Servizi, colonnine per la ricarica delle auto e delle imbarcazioni elettriche, locali raccolta rifiuti con aria condizionata, illuminazione a led a basso consumo e golf car e muletto elettrici.

La struttura dispone inoltre di 577 posti auto, 15 mila m² di passeggiate e giardini e 35 negozi (ristoranti, bar, uffici e servizi). La sicurezza all’interno del porto è garantita dall’accesso sorvegliato h24 e da 70 videocamere a circuito chiuso. Il cantiere navale presente (in concessione alla società Cantieri di Imperia) ha capacità di alaggio e varo di yacht fino ai 30 metri. Un numero limitato di posti barca è disponibile in concessione fino a 40 anni, mentre la concessione demaniale è la più lunga del Mediterraneo e scadrà nel 2094.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione