Assormeggi Italia aderisce a “10.000 Vele di Solidarietà”: il 4 luglio flash mob in mare contro la violenza sulle donne

Questo flash mob in mare contro la violenza sulle donne conta già migliaia di iscritti

3 Giugno 2021 | di Manuela Sciandra

Domenica 4 luglio si terrà un flash mob in mare contro la violenza sulle donne, che vedrà anche la partecipazione di Assormeggi Italia, l’associazione, con sede a Rapallo, che rappresenta le imprese italiane di posti barca, charter e piccola cantieristica.

Promosso dall’associazione “10.000 Vele di Solidarietà“, questo grande evento nazionale di sensibilizzazione invita tutti i proprietari di una barca e coloro che possono procurarsene una a uscire in mare e issare un lungo nastro rosso sull’albero come segno distintivo e di appartenenza a questa enorme flotta solidale.

L’iniziativa conta già migliaia di iscritti e tra i testimonial si annoverano Soldini, Pelaschier, Pedote, Chieffi, Mura e Miceli. “Ci vuole un cambio di rotta deciso – afferma Giancarlo Crocicchia, uno degli organizzatori di “10.000 Vele di Solidarietà” – che deve essere compiuto tutti assieme, donne e uomini, senza schieramenti di parte, pregiudizi o pensieri divisivi”.

“Condividiamo in pieno l’iniziativa – sottolinea Angelo Siclari, presidente di Assormeggi Italia – e inviteremo tutti i nostri associati, dislocati lungo le coste italiane, ad aderire a questo flash mob”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione