Il Consorzio Portofino Coast alla Bit: vivere il borgo secondo ogni esigenza

Intervista a Matteo Pansini, socio del Consorzio Portofino Coast, alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano: "Così riusciamo a proporre soluzioni personalizzate per vivere il territorio"

14 febbraio 2019 | di Giuseppe Orrù
La Piazzetta di Portofino
La Piazzetta di Portofino

Portofino non sono soltanto i megayacht e il lusso sfrenato delle boutique dai marchi più celebri del mondo. Portofino è soprattutto un’emozione, un territorio suggestivo che si può vivere in mille modi. Dal mare o da terra, per un’escursione oppure per una convention aziendale o come location per pronunciare il fatidico “Sì” e unirsi in matrimonio.

Natura, ambiente, sport, wellness, turismo, escursioni, occasioni di team building, convention, eventi aziendali o semplice vacanza. Il Consorzio Portofino Coast è in grado, grazie ai suoi soci e alla sua professionalità, di aiutare il visitatore a vivere Portofino secondo ogni tipo di esigenza, proponendo soluzioni su misura e nuovi modi di scoprire il Tigullio.

Alla Bit di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo, abbiamo intervistato Matteo Pansini, socio del Consorzio, che ci ha raccontato le tante possibilità offerte da un territorio così unico, dove da settimane c’è un gran fermento per riparare i danni della mareggiata ed essere pronto ad accogliere i suoi ospiti, in vista della bella stagione ormai alle porte.

Dal 1987 il Consorzio Portofino Coast rappresenta questo grande patrimonio, fatto di bellezze naturali, storia, tradizione, cultura e professionalità nel campo dell’ospitalità.
Nato dall’unione tra alcuni operatori turistici dei Comuni di Portofino, Santa Margherita Ligure e Rapallo, il Consorzio rappresenta oggi l’offerta turistica più qualificata dell’intero comprensorio, proponendo alberghi, ristoranti, trasporti e servizi di qualità.

Grazie alla professionalità della propria organizzazione, promuove l’offerta turistica del territorio nei suoi diversi aspetti ed è in grado di rispondere efficacemente ad ogni esigenza. Il Consorzio Portofino Coast dispone di un proprio reparto operativo, la Portofino Coast Incoming, che propone soluzioni personalizzate per soddisfare le necessità di tutti i visitatori.

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione