Genova sempre più “capitale della nautica”: è la prima città in Italia per i servizi dedicati al comparto

Grandi le ricadute economiche e sociali per il territorio del Salone Nautico

28 novembre 2019 | di Nicolò Scovazzi
Il 59° Salone Nautico

Al Galata Museo del Mare di Genova si è tenuto il convegno “Genova, capitale della nautica“, organizzato da Ucina nell’ambito degli appuntamenti legati a Genova Capitale della cultura d’impresa, il progetto lanciato da Confindustria, con il patroncinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dedicato alle associazioni del sistema, per ribadire l’impegno a sostegno della consapevolezza del valore sociale e identitario, oltre che economico, della cultura del fare impresa.

Ad intervenire sono stati Domenico Sturabotti, direttore della Fondazione Symobola e Alessandro Campagna, direttore commerciale del Salone Nautico. Sturabotti ha fornito un’attenta analisi dell’indotto economico che il settore della nautica apporta non solo in Liguria ma anche in Italia, sottolineando che la Liguria è al quarto posto come valore aggiunto a livello nazionale, con un dato che si attesta intorno al miliardo di euro e si posiziona al secondo posto se si considera il rapporto del valore aggiunto della filiera sul totale del valore aggiunto regionale.

Inoltre, il direttore della Fondazione Symbola ha ricordato che Genova è al primo posto in Italia per i servizi dedicati alla nautica e che la nautica crea occupazione, soprattutto in Liguria, dove la quota di impiegati della filiera nautica sul totale degli addetti a livello regionale è la più alta del Paese.

Alessandro Campagna, invece, durante il suo intervento, si è concentrato sull’apporto economico-sociale del Salone Nautico, chiarendo il ruolo fondamentale che un evento di questa portata può avere, non solo per il capoluogo ligure, ma anche per tutta la Liguria. Durante il periodo della manifestazione, infatti, si è registrato un +15% sui voli aerei, hotel pieni e un incremento del 145% dell’occupazione dei parcheggi e l’indotto sulla città di Genova e sulla Liguria si attesta intorno ai 60 milioni di euro. Ma il Salone Nautico di Genova per il territorio non ha solo una grande ricaduta economica ma anche sociale, in quanto crea competenze nei giovani.

Interessanti, inoltre, i dati sui visitatori, che quest’anno hanno registrato un +8%, per un totale di 188.404 , dei quali il 30% era alla prima esperienza. Dato fondamentale dell’andamento di un brand, quello del Salone Nautico, che è in continua crescita, nonostante i grandi competitors come Cannes e Monaco. I 200.000 mq di superficie, le più di 1000 barche esposte e i 986 espositori da 28 Paesi diversi, sono sicuramente un biglietto da visita degno di una manifestazione tornata a livelli globali.

La promozione del 60° Salone Nautico a Genova, in programma dal 17 al 22 settembre 2020, è già cominciata. Il comitato organizzatore ha sponsorizzato l’evento a New York a metà ottobre durante il Columbus Day ed è stato presente al METSTRADE di Amsterdam. L’ultimo appuntamento sarà a marzo al Singapore Yacht Show passando per il BOOT di Dusseldörf a gennaio.

Il convegno di UCINA

Il convegno di UCINA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione