Torna la rassegna di letteratura e cultura marinaresca “Lerici Legge il Mare”

La manifestazione, di grande rilevanza sia a livello nazionale che internazionale, presenta un programma completo e di pregio incentrato sui libri, gli autori e la "cultura del mare" e caratterizzato da eventi di tutti i tipi

30 agosto 2019 | di Manuela Sciandra
Lerici

Dal 6 all’8 settembre al via la IX edizione di Lerici Legge il Mare, tradizionale rassegna di letteratura e cultura marinaresca promossa e organizzata dalla Società Marittima di Mutuo Soccorso e dal Comune di Lerici, in collaborazione con Sviluppo Turistico Lerici Srl e Libreria Ricci della Spezia.

La manifestazione, la prima di questo tipo in Italia, nel corso degli anni ha acquisito grande rilevanza sia a livello nazionale che internazionale, grazie ad un programma completo e di pregio incentrato sui libri, gli autori e la “cultura del mare” e caratterizzato da eventi culturali e sportivi di tutti i tipi.

Tra le numerose iniziative che si svolgeranno nella splendida cornice di uno dei borghi marinari più suggestivi d’Italia, la tradizionale “Libreria del mare” (fornita di tutte le ultime pubblicazioni a carattere marinaro), ma anche gare e regate veliche (tra cui la veleggiata delle Vele Latine), laboratori per bambini e ragazzi, incontri scientifici e pedagogici, mostre, la presenza dei velieri Pandora e Zigoela con i “libri a bordo” e molto altro.

“Anche per questa edizione -ha dichiarato Bernardo Ratti, curatore della rassegna e presidente della S.M.M.S- il lavoro è stato intenso, visto che, pur preparati, siamo tutti volontari e per organizzare una rassegna del genere in ogni suo punto è necessario un impegno costante, quotidiano, per mesi. Una pianificazione di alto livello per arrivare ad un appuntamento atteso da tutti”.

“Fondamentale -ha ricordato Ratti- è l’apporto dei soci della ‘Marittima’, una delle più antiche società liguri, di tanti volontari lericini e degli operatori commerciali, oltre alla condivisione sui contenuti con il sindaco Leonardo Paoletti e con il presidente di STL Loris Zanelli. L’ospite d’onore sarà uno dei più grandi romanzieri di mare esistenti, Björn Larsson, accompagnato da Alberto Cavanna“.

Tra i prestigiosi ospiti, presenti anche il “Caimano” Eraldo Pizzo, i professori Antonio Musarra e Luca Lo Basso, il giornalista e fotografo Franco Borgogno, il giornalista specializzato in storia e cultura marittima Giovanni Panella e lo scrittore Mario Dentone.

“Un’iniziativa d’eccellenza -ha sottolineato Leonardo Paoletti, sindaco di Lerici- che conferma il suo impegno nel promuovere l’anima culturale di Lerici valorizzandone i brand storici. Ringrazio in primo luogo l’Autorità di Sistema Portuale per il sostegno dato all’iniziativa e la Società Marittima di Mutuo Soccorso per la consueta capacità di curare ai massimi livelli un evento che assume oggi una rilevanza di portata nazionale”.

“Lerici Legge il Mare -ha concluso Luisa Nardone, assessore al turismo del Comune di Lerici- costituisce un appuntamento fortemente atteso, capace di richiamare pubblico da oltre i confini provinciali, una manifestazione di grande valore che ben rappresenta la tradizione del territorio lericino, riconosciuto nel 2017 ‘Borgo Storico Marinaro'”.

Il programma

Venerdì 6 settembre

Ore 16:45 – PIAZZA GARIBALDI

Inaugurazione della rassegna; apertura della Libreria del Mare; arrivo delle barche.

Partecipano Leonardo Paoletti (sindaco di Lerici), Bernardo Ratti (curatore della rassegna e presidente S.M.M.S), Riccardo Bini (delegato cultura Comune di Lerici), Loris Zanelli (presidente STL), Lucrezia Ricci (Libreria Ricci), Björn Larsson (ospite d’onore)

Ore 17:30 – CALATA MAZZINI

La “Regatina” per Piccoli lupi di mare organizzata da Circolo della Vela Erix e, a seguire, premiazione in Calata; attracco delle Vele Latine. Coordina Alessandro Mamino

Ore 17:30 – PIAZZA GARIBALDI

Inaugurazione mostre:

– (in collaborazione con ENEA) “Dinamiche di un’era” e “Agisci pure tu”

– fasi del restauro del gozzo a vela latina “Bianca” di Alberto Cavanna

– concorso fotografico “Lerici Legge il Mare: I Sentieri sul Mare” organizzato da Soc. Marittima-Avis Lerici. Curatore Vittorio Baudone

Ore 18:00 – 1284: LA BATTAGLIA DELLA MELORIA

Incontro storico con Antonio Musarra e Luca Lo Basso sulla battaglia navale più importante del Medioevo, la Battaglia della Meloria tra Genova e Pisa per il predominio del commercio e delle rotte nel Mediterraneo Occidentale. Introduce Margherita Manfredi

Dalle 19:30 – APERIMUSCOLO IN BORGATA

Stuzzichini di mare alla Borgata Marinara

Ore 21:00 – DALLA SVEZIA IL GRANDE ROMANZIERE DI MARE

Björn Larsson, ospite d’onore della rassegna, presenta il suo ultimo libro “La lettera di Gertrud”. Introduzione di Alberto Cavanna

Sabato 7 settembre

Ore 8:30 – ORATORIO DI SAN ROCCO

Santa Messa per la Gente di Mare

Ore 10:00 – PONTILI D’IMBARCO

Imbarco sui velieri con gli autori

Ore 11:00 – I SENTIERI SUL MARE

Premiazione concorso fotografico “Lerici Legge il Mare: I Sentieri sul Mare”

Ore 11:00 – L’APE LIBRAIA

Piccoli Racconti di Mare – Laboratorio per bambini a cura di Alessandro Lana

Ore 11:15 – LA NUOVA OPERA DEL ROMANZIERE DI “BACICIO DO TIN”

Alberto Cavanna presenta il suo ultimo romanzo “A tradimento”. Introduzione di Björn Larsson

Ore 15:00 – SENTIERI MEDITERRANEI

Fabio Fiori presenta il suo libro “L’odore del mare”. Introduce Benedetta Aleotti

Ore 16:15 – STRATOPICO ARRIVO A LERICI!!!

Geronimo Stilton, il famoso giornalista dell’Isola dei Topi, arriva a Lerici per raccontare la sua ultima avventura “Missione Pirati – Viaggio nel Tempo 12”. Lo accompagna Olga Tartarini

Ore 17:00 – TEATRINO KAMISHIBAI

Spazio dei piccoli – Il polpo e altre storie marinare (con Alessandro Lana)

Ore 17:00 – PER UNA PEDAGOGIA NEL MARE

In mare le disabilità cessano di diventare un problema e si inseriscono a pieno titolo nelle differenze e nelle unicità di cui la natura è potente espressione. Mauro Pandimiglio nel suo ultimo libro “Modus Navigandi” rintraccia e rilancia gli elementi di una pedagogia del mare, partendo da una sperimentazione di processi inclusivi. Introduce Michela Ceccon

Ore 18:00 – “IL CAIMANO” e IL MITO “PRO RECCO”

Eraldo Pizzo, il giocatore di pallanuoto più forte di tutti i tempi, è una leggenda in tutto il mondo. La sua è una vita da raccontare. Così come la storia della “Pro Recco”, la squadra più vincente di sempre. Lo farà con il giornalista Claudio Mangini. Introduce Alessandro Manfredi

Ore 21:15 – UN MARE DI SOLIDARIETÀ

Protagonista di “Fuocoammare”, medico di Lampedusa e responsabile delle prime visite dei migranti, Pietro Bartolo ci spiegherà, assieme all’ammiraglio Vittorio Alessandro, cosa sta avvenendo nel Canale di Sicilia. Dibattito condotto da Lucia Bellaspiga, giornalista di Avvenire. Presentazione del libro “Le stelle di Lampedusa”. Durante l’incontro sarà consegnato al dott. Bartolo il premio 2019 “Società Marittima alla Solidarietà in Mare”

Domenica 8 settembre

Ore 9:30 – TRA I SENTIERI NEL VERDE

XXX Marcia “Ludico-Motoria” organizzata dall’AVIS Lerici (iscrizioni alle ore 7:45 in Piazza Bacigalupi).

Ore 10:00 – PONTILI D’IMBARCO

Imbarco sui velieri con gli autori

Ore 10:00 – IL MARE È LA NOSTRA VITA E CI CHIEDE AIUTO

Franco Borgogno, giornalista, fotografo e guida naturalistica, aiuta a prendere coscienza del più grave e diffuso inquinamento moderno con un’uscita in barca per la raccolta, la rilevazione delle microplastiche nel golfo e il campionamento con il manta trawl

Ore 11:00 – PROGETTO PERCORSI NEL BLU

Laboratorio di simulazione delle tecniche di Monitoraggio Costiero Biologico a cura di Erika Mioni e degli studenti del BIOTeam

Ore 11:00 – LABORATORIO “PLASTICHE – MICROPLASTICHE”

Osservazione e rilevamento di microplastiche a cura di Marinella Abbate (aff. ENEA)

Ore 11:00 – MARINAIO PER SEMPRE, STORIA DI UN GRANDE AMMIRAGLIO

Paolo Thaon di Revel è stato uno degli uomini che ha innovato e cambiato la Marina Militare Italiana. Pier Paolo Cervone in “Thaon di Revel. Il Grande Ammiraglio” ne racconta la vita. Introduce l’ammiraglio Andrea Toscano

Dalle ore 12 alle 13:30 – SPAZIO DI MARE

Marinaresca per bambini con i comandanti e i nostromi della “Marittima” a cura di Alessandro Mamino ed Elmo Medusei.

Le “Barche” della tradizione – Ne parlerà Giovanni Panella: dai “gozzetti genovesi” al Leudo “Nuovo Aiuto di Dio”. Parteciperà Mario Dentone con gli armatori ed equipaggi delle Vele Latine e dei Velieri. Introduzione di Marco Equi.

Premiazione equipaggi Vele Latine

Ore 15:00 – CALATA MAZZINI

Veleggiata Vele Latine. Una presenza tradizionale quella delle Vele Latine a Lerici, impreziosita quest’anno anche dal Leudo di Sestri Levante “Nuovo Aiuto di Dio”

Ore 15:00 – PORTUS LUNAE, LA CITTÀ E IL PORTO DI LUNI

Annalisa Coviello introduce alla città e al porto di Luni con la guida illustrata “Guida di Luni-Area archeologica della città romana di Luna”. Introduzione di Marco Greco

Ore 16:00 – PIRATI E PIRATESSE

Quali sono le ragioni che spinsero marinai a solcare i mari alla guida di ciurme di disperati con il fine di depredare navi e paesi? Quali sono gli stati europei che nei secoli XVII e XVIII cercarono di contrastare (o agevolare) questa piaga? E le donne avevano un ruolo in questo fenomeno? Annamaria “Lilla” Mariotti cerca di spiegarlo con “Storie di Pirati e Piratesse del XVIII Secolo”. Introduce Laura Toracca

Ore 17:00 – LA SAGA DI “ELISA” CONTINUA

Coraggio, tradimenti, battaglie sul mare. Elisa, donna forte, ha ormai acquisito fama e rispetto in un mondo, quello marinaro, maschile. Ma c’è chi vorrebbe la sua fine. Mario Dentone presenta il suo nuovo avvincente romanzo “La Capitana – L’Orgoglio del Mare”. Introduce Mara Borzone

Ore 18:00 – 1914, L’ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE DI MARINA E IGIENE MARINARA DI GENOVA

Il giornalista Massimo Minella racconta, accompagnato da musica, immagini d’epoca, video e dati tecnici, la straordinaria avveniristica “Esposizione” del 1914 a Genova, inaugurata da Vittorio Emanuele III. Introduce Massimo Gualco

Ore 21:15 – SEMINARIO: GLI ECOSISTEMI MARINI. IL MARE CI CHIEDE AIUTO. QUALI PROSPETTIVE?

– Franco Borgogno (aff. European Research Institute), “Ho seguito le plastiche dalle Alpi alla Liguria sino all’Artico”

– Giuseppe Suaria (aff. Ismar CNR-Lerici), “Oceani di Plastica: navigazioni scientifiche dal Mediterraneo al Polo Sud”

– Chiara Lombardi (aff. Enea), “Impatti ambientali del cambiamento climatico sugli ecosistemi marini, il caso delle biocostruzioni”

– Erika Mioni (aff. ISA 2 “2 Giugno”) “Il Progetto di Citizen Science, Percorsi nel Blu, Best practices di Cittadinanza Globale nel monitoraggio costiero”

Introduzione di Marinella Abbate (aff. Enea)

Conclusioni IX Rassegna LERICI LEGGE IL MARE e saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione