Primazona Winter Contest 2012, si inizia domenica

Attesi quasi 200 atleti nell'ambito del Primazona Winter Contest. Quest'anno anche i D-ONE

11 gennaio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

È tutto pronto per la 12° edizione del Primazona Winter Contest, il campionato invernale organizzato dalle Società Veliche Genovesi con il coordinamento del Comitato I Zona FIV – Liguria. Nella stagione invernale, le condizioni meteo marine e la qualità degli eventi velici liguri rappresentano un forte richiamo per gli appassionati e gli addetti ai lavori di questa disciplina.

 

Domenica 15 gennaio prenderà il via un intenso mese di regate che porteranno, in totale a Genova, almeno 200 imbarcazioni giunte da ogni parte d’Italia, ma anche dalla Francia e dalla Svizzera, per regatare nello specchio acqueo di Albaro. La vela ligure confermerà così il suo valore anche sul fronte delle importanti ripercussioni sul turismo, sull’attività giovanile e sulla valorizzazione del territorio.

 

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, avvenuta presso il salone d’onore del Palazzo delle Federazioni di via Padre Santo a Genova, sono intervenuti il presidente dalla I Zona Antonio Viretti, il vicepresidente federale Glauco Briante, l’assessore regionale allo sport Gabriele Cascino, l’assessore comunale allo sport Stefano Anzalone, il segretario generale del Coni Liguria Antonio Micillo, ideatore della manifestazione più di 10 anni fa ed il presidente del Coni Genova Carlo Antonio Nicali.

 

Il Primazona Winter Contest 2012 è diviso in due fasi: la prima, domenica 15 e domenica 22 gennaio, dedicata agli atleti Under 16 ed alle classi Optimist, L’Equipe e RS Feva, mentre la seconda si svolgerà domenica 5 e domenica 12 febbraio con il coinvolgimento delle classi olimpiche 470, Laser Standard e Radial nonché le classi D-One, 505, 420, Laser 4.7. La novità di questa edizione è proprio la presenza della classe D-ONE, la veloce ed acrobatica deriva disegnata da Luca Devoti (argento olimpico a Sydney con i colori dello Yacht Club Italiano) con aspetto da skiff e le terrazze, che porterà a Genova i migliori specialisti di singolo.

 

Formazione ed aggiornamento dei giovani velisti saranno ancora una volta al centro dell’attenzione grazie ai “clinic”, gli allenamenti tecnici che faranno da corona al Primazona Winter Contest. Il primo appuntamento sarà sabato 14 e sabato 21 gennaio, a cura del tecnico federale Marcello Meringolo e dedicato ai 20 timonieri di Optimist che si sono maggiormente distinti nel corso del 2011. Il secondo “clinic” è in programma sabato 4 febbraio, dedicato ai primi dieci equipaggi del Campionato Zonale 2011 nella classe giovanile in doppio 420 e sarà tenuto dal tecnico federale toscano Chicco Maltinti.

 

«L’obiettivo resta quello di individuare talenti sviluppandone le capacità nel lungo periodo – spiega il presidente del Comitato I Zona Antonio Viretti – l’attività Under 16 è organizzata con Istruttori, strutture ed obiettivi specifici, e si articola in attività di formazione e attività sportiva organizzata con le classi giovanili in preparazione o di partecipazione anche ad eventi nazionali. Attraverso i raduni ed i clinic organizzati durante il Primazona Winter Contest, vogliamo abituare i ragazzi a lavorare con i coetanei di altre città ed esperienze, a crescere nel rapporto di lealtà e reciproco supporto che deve caratterizzare chi va per mare, apprendere insieme tecniche e strategie, stringere amicizie e sviluppare la propria personalità».

 

Le cerimonie di premiazione coinvolgeranno importanti personaggi della vela olimpica. Domenica 22 gennaio ci sarà Diego Negri, l’atleta ligure plurimedagliato (vincitore degli Europei di Star 2011 in Irlanda, reduce dai Campionati Mondiali di Star di Perth) ad applaudire i campioni zonali 2011 di Optimist Juniores, L’Equipe Cadetti e L’Equipe Evolution. Sotto i riflettori anche i vincitori del Primazona Winter Contest nelle classi Optimist Cadetti e Juniores, L’Equipe cadetti ed evolution e di RS Feva. Domenica 12 febbraio ci saranno i fratelli Sibello (quarti a Pechino 2008 nella 49er, dopo un vero e proprio furto del bronzo perpetrato ai loro danni) ad incensare i campioni zonali 2011 delle classi 420 e Laser Standard, Radial e 4.7. Seguirà la premiazione dei vincitori delle regate di 470, 420, D-one, Laser e 505 del PWC.

 

Sede logistica, grazie alla collaborazione dello Yacht Club Italiano, è il Porticciolo Duca degli Abruzzi, che conferma sempre più le sue caratteristiche di impianto sportivo polifunzionale, a poca distanza dal centro della città: sarà base per il varo e l’alaggio delle imbarcazioni dei concorrenti e dell’assistenza in mare. La segreteria per le iscrizioni è situata presso la Scuola di Mare “Beppe Croce”, che offre anche ospitalità ad un buon numero di concorrenti nella sua foresteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione