“Quaranta Ruggenti” al Salone Nautico: da Genova a Venezia in barca a vela per la tutela del mare

Il progetto è organizzato dagli ex compagni del corso Hyades della Scuola Navale Militare Francesco Morosini di Venezia, in collaborazione con l'Istituto Tethys ONLUS

24 settembre 2019 | di Manuela Sciandra
Progetto 'Quaranta Ruggenti' - Corso Hyades (1980‐1983)
Corso Hyades (1980‐1983)

Una crociera in barca a vela da Genova a Venezia per promuovere lungo tutta la costa italiana l’amore e il rispetto per il mare, parte fondamentale dei valori e della ricchezza del nostro Paese. E’ il progetto “Quaranta Ruggenti“, presentato durante la 59esima edizione del Salone Nautico di Genova.

L’iniziativa, organizzata dagli ex compagni del corso Hyades (1980-1983) della Scuola Navale Militare Francesco Morosini di Venezia, in collaborazione con l’Istituto Tethys ONLUS, associazione che da oltre 30 anni si occupa di ricerca scientifica e di sensibilizzare il pubblico sulla tutela del mare, prenderà ufficialmente il via il 6 giugno 2020 da Genova, a bordo della barca a vela “Sound of Silence“, con partenza l’8 giugno dal prestigioso Yacht Club Italiano.

La crociera, che toccherà ben 15 tra i più importanti porti italiani, affrontando un percorso di 2.000 miglia nautiche (circa 3.700 km), coinvolgerà alcuni tra i circoli nautici più rinomati e rappresentativi d’Italia e si concluderà il 13 settembre a Venezia. L’equipaggio sarà composto dai compagni del corso Hyades, che si alterneranno nelle varie tappe ed eventuali volontari che, sensibilizzati dall’obiettivo del progetto, decideranno di partecipare.

Ogni tappa del viaggio sarà caratterizzata da eventi sociali appositamente dedicati. Sono previsti, infatti, dei “salotti in musica” organizzati dal celebre interprete e autore musicale Bruno Conte, direttore artistico dell’iniziativa, per la quale ha ideato un esperimento musicale dal titolo “Onda su Onda“, un concerto/recital in cui si potranno ascoltare brani dedicati ed ispirati al mare e che vedrà la partecipazione di ospiti illustri quali giornalisti, scrittori e velisti. Le stesse canzoni saranno poi il punto di partenza per dibattiti, riflessioni ed approfondimenti su temi inerenti la sicurezza in mare e il rispetto ambientale.

“Quaranta Ruggenti” è patrocinato dalla Marina Militare Italiana, dal Comando Generale delle Capitanerie di Porto, dal Comune di Genova, dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, dalla Lega Navale Italiana e da Assomorosini ed è supportato da numerosi enti e organizzazioni locali, tra i quali l’Istituto Nautico Venier di Venezia e varie marine italiane, oltre che da alcune aziende (Il Frangente, Gsquared, SeaNet Group e Majer).

Programma

Partenza: Genova 6/8 giugno 2020

Prima tappa: Porto Ferraio 12/15 giugno

Seconda tappa: Punta Ala 19/22 giugno

Terza tappa: Civitavecchia 26/29 giugno

Quarta tappa: Napoli 3/6 luglio

Quinta tappa: Cagliari 10/13 luglio

Sesta tappa: Palermo 17/20 luglio

Settima tappa: Catania 24/27 luglio

Ottava tappa: Roccella Jonica 31 luglio/3 agosto

Nona tappa: Taranto 7/10 agosto

Decima tappa: Brindisi 14/17 agosto

Undicesima tappa: Trani 21/24 agosto

Dodicesima tappa: Ancona 28/31 agosto

Tredicesima tappa: Ravenna 4/7 settembre

Arrivo: Venezia 10/13 settembre

“Sound of Silence”

L’imbarcazione, che sarà visitabile durante le soste in banchina, è un 43′, progetto di D. Peterson del 1993. Lungo 12.87 m e largo 4.12 m, è armato con un code zero, olimpico, trinchetta auto‐virante e randa steccata e le manovre sono agevolate da due winch elettrici. La barca, equipaggiata per navigazioni importanti, possiede 3 cabine e può ospitare 5/6 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione