SFIDE: Giovanni Soldini pronto per la Transpac Race

È stata presentata lunedì nello spazio Zegna a Milano la Transpac Race, prossima sfida del VOR 70 Maserati, con due grandi novità: a bordo ci sarà l’armatore John Elkan e il team vestirà Zegna Sport

1 Luglio 2013 | di Redazione Liguria Nautica

Nella splendida cornice di “casa” Zegna a Milano, è stata presentata lunedì mattina la prossima sfida che vedrà impegnato il navigatore italiano Giovanni Soldini e il VOR70 Maserati: la Transpac Race.

 

Presenti alla conferenza stampa anche Gildo Zegna, patron dell’omonima casa di moda e John Elkan, presidente della FIAT e grande appassionato di vela, che sarà a bordo di Maserati per le 2225 miglia che il VOR 70 percorrerà da Los Angeles a Honolulu. Zegna Sport con questa regata sale ufficialmente “a bordo” del progetto Maserati, fornendo tutto il vestiario tecnico, fatto con materiali all’avanguardia.

La Transpac Race nata nel 1906, è insieme alla Bermuda Race la regata d’altura più antica al mondo e il record di percorrenza per un monoscafo l’ha stabilito nel 2009 Alfa Romeo con un tempo di 5 giorni, 14 ore, 36 minuti. Quest’anno gli equipaggi iscritti sono 54, suddivisi per categorie che partiranno scaglionate: per Maserati il colpo di cannone sarà il 13 Luglio.

 

Dal punto di vista meteo, normalmente gli equipaggi incontrano un bell’aliseo che fa gonfiare spi colorati, anche se negli ultimi giorni due depressioni stanno prturbando lo stabilizzarsi del vento. “Per andare bene Maserati avrebbe bisogno dai 20 nodi in su, sotto i 15 soffriremmo molto” ha detto Giovanni oggi in conferenza stampa: che Eolo lo ascolti!

 

A bordo con Soldini ed Elkan, la maggior parte dell’equipaggio che pochi mesi fa ha stabilito il nuovo record New York-San Francisco: Guido Broggi, Boris Herrmann, Corrado Rossignoli, Jianghe Teng detto Tiger, Gwenael Riou, Carlos Hernandez e Michele Sighel.

 

Francesca Pradelli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione