Genova, in soccorso della manta Samanta VIDEO

Tra le acque delle coste di Genova è stata avvistata nuovamente la manta diventata famosa per le sue incursioni tra le spiagge del ponente e del levante ligure; di lei ne hanno parlato in televisione ed esiste pure un sito internet in suo favore, guardate il VIDEO!

21 Agosto 2012 | di Redazione Liguria Nautica

La manta solitaria, ribattezzata Samanta, ormai un habitué del posto, appartenente alla specie “mobular mobular”, che si aggira da più di un mese lungo le coste della Liguria, non vuole proprio saperne di prendere il largo. Durante il week end la Capitaneria di Porto di Genova e gli esperti dell’acquario hanno effettuato l’ennesimo soccorso “show”, al quale hanno assistito grandi e piccini dalla riva. Gli esperti hanno spiegato che questo tipo di manta, presente in tutto il mediterraneo, non è pericolosa, ne aggressiva, dispone “solo” di un aculeo a scopo difensivo dove inizia la coda.

 

I soccorritori hanno liberato l’animale da molti ami che gli si erano conficcati sulle ali e da alcuni pezzi di rete. Gli esperti dell’acquario hanno anche rilevato una nuova ferita sulla testa che quando erano intervenuti la prima volta, dieci giorni fa, l’animale non aveva.

 

La Capitaneria continua a lanciare appelli a fare attenzione al grande pesce: specialmente le barche che per avvicinarsi a guardarlo, rischiano di ferirlo.

 

La manta, che non si sa come sia arrivata nelle nostre acque, non è ferita gravemente, ma rischia di perire se le imbarcazioni, nonostante tutti gli appelli, continueranno ad avvicinarsi a lei di continuo. La cattura dell’animale per inserirlo in un habitat protetto, come molti auspicano, non è una strada percorribile: la manta è talmente bella da vedere e unica nel suo genere che appartiene a una specie protetta sia in virtù della Convenzione di Berna che di Barcellona, ed è inserita nella red list della Iucn (International Union for Conservation of Nature) poichè considerata in pericolo di estinzione.

 

Il video della manta Samanta

G.S.

 

foto: Il SecoloXIX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. Claudia ha detto:

    Mi ricordo della manta, ero in villeggiatura ad Albissola e ci ho nuotato di fianco, un’esperienza meravigliosa!!! Non la dimenticherò mai.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione