Escursione a piedi Rapallo-Santuario di Caravaggio

Passeggiata da Rapallo al Santuario di Caravaggio.
Escursione panoramica da Rapallo al Santuario di Caravaggio.

Un’escursione panoramica da Rapallo fino al Santuario di Caravaggio, pensata per ammirare lo splendido paesaggio della costa ligure: dalla zona del Tigullio a Spezia, da Genova a Savona. Uno scorcio a trecentosessanta gradi sulle meraviglie del nostro mare. Si parte da Rapallo (per la precisione Santa Maria), si sale verso il Santuario (poco più di 600 metri sul livello del mare) e si scende nella zona di Ruta, frazione di Camogli.

In breve:

  • Durata: due ore e mezza
  • Costo (escluso pasti): 5 euro. Il costo del trasporto via bus.
  • Periodo: da Aprile a Ottobre

Il percorso:

Come punto di riferimento segnaliamo il ristorante “I Tre Ulivi” a Santa Maria in via San Tomaso, da qui parte la nostra escursione da Rapallo fino al Santuario della Madonna di Caravaggio. Dietro al locale è possibile percorrere una strada carrozzabile che dopo cento metri di cammino si incrocia con una scalinata in pietra. Da qui si arriva ai Ruderi di San Tomaso, si tratta dei resti di un antico edificio sacro: un muro in pietra, una colonna e dei capitelli su cui poggiano gli archi.

Si prosegue a destra sulla strada che sale tra le case dei contadini e le fasce coltivate, il sentiero si incrocia a più riprese con la strada carrozzabile ma voi proseguite dritti senza deviare il percorso. Dopo circa mezz’ora dalla partenza arriverete in località Spotà.

Sulla sinistra troverete una nuova scalinata che porta a un ultimo tratto di strada asfaltata, dopo dieci minuti sarete a un bivio: entrambi i sentieri vanno bene ma noi vi consigliamo quello di sinistra. E’ più agibile, meglio segnalato e passa dalla Croce di Spotà, ovvero una croce monumentale edificata nel 1935 quale monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale.

Salendo il tragitto si fa meno difficoltoso e regala una splendida vista sulla vallata di fronte. Dopo un’ora e mezzo di cammino la vostra escursione da Rapallo al Santuario di Caravaggio si sta per concludere. Dopo aver passato la piattaforma di atterraggio degli elicotteri, unica altra via possibile per arrivare al Santuario, inizierete a percorrere i centotrentasei scalini che vi separano dalla vostra meta. Ora l’escursione da Rapallo al Santuario della Madonna di Caravaggio può dirsi terminata: è stato faticoso ma il fantastico panorama vi ripaga di ogni sforzo. La vista si apre sul Golfo del Tigullio e su Spezia a est, su Genova e Savona in direzione ovest.

 

Per tornare indietro passate dalla piattaforma degli elicotteri e prendete la strada a destra, per poi continuare sulla sinistra. A questo punto avete due possibilità: seguire il sentiero tradizionale oppure fare una deviazione per godere di una zona molto più panoramica. Si tratta di un percorso più lungo, che si ricongiunge dopo circa venti minuti alla strada principale. Segue una discesa che vi porterà presso la Chiesa Millenaria di Ruta di Camogli, da qui prenderete un autobus per ritornare al punto di partenza.

 

Dove mangiare:

Si consiglia di iniziare l’escursione da Rapallo al Santuario di Caravaggio dopo aver fatto una buona colazione. Si consiglia pranzo al sacco (panini, focaccia ecc…) da consumare in una delle tante aree ristoro che troverete lungo il tragitto.

Altre informazioni utili:

Ricordate di informarvi sugli orari dei bus e di acquistare in anticipo i biglietti necessari.

 

Paolo Bellosta

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione