Pesci del Mar Ligure: il pesce lucertola

Non è il rettile che tutti noi conosciamo, bensì un pesce che vive nei nostri fondali: scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul pesce lucertola

pesce lucertola-Alessandro Raho
pesce lucertola-Alessandro Raho

Il Synodus Saurus, o più comunemente chiamato pesce lucertola, è un pesce appartenente alla famiglia Synodontidae. Si tratta di un pesce poco conosciuto ma che popola le coste della Liguria in maniera consistente.

Sicuramente qualcuno di voi si è imbattuto in un pesce lucertola, magari scambiandolo inconsapevolmente per una grossa tracina. Questo è l’errore più comune che viene commesso da chi pratica attività in mare come lo snorkeling e la pesca subacquea. Andiamo dunque ad analizzare le caratteristiche del pesce lucertola, per evitare che venga confuso con altri potenzialmente pericolosi per l’uomo.

LE CARATTERISTICHE DEL PESCE LUCERTOLA

L’appellativo “lucertola” deriva dalla forma della sua testa ma soprattutto della sua bocca, che richiama proprio quella del noto rettile. Il pesce lucertola possiede una fila di denti piccoli ma aguzzi, con i quali afferra le prede che caccia sulla sabbia. La forma del corpo è cilindrica, a forma di cono.

Il dorso non è interrotto all’altezza della testa, si mantiene rettilineo. I colori sono chiari e in alcuni esemplari è possibile notare due linee longitudinali dal colore azzurro. Le sue dimensioni sono generalmente piccole, di 15 cm circa. Ma alcuni esemplari possono superare anche i 30 cm.

HABITAT

Il pesce lucertola è solito stazionare in fondali sabbiosi misti a rocce, anche a pochi metri da riva. Capita spesso di avvistarlo durante attività quali lo snorkeling o che finisca nelle reti dei pescatori. Si tratta di un pesce solitario, che durante la giornata si nasconde sotto la sabbia dalla quale fa fuoriuscire solamente la testa. Per tutto il corso della giornata rimane quindi nascosto, per poi uscire allo scoperto soltanto durante la notte.

PESCE LUCERTOLA O TRACINA?

Errore comune è confonderlo con una grossa tracina, a causa delle caratteristiche ma anche di stili di vita e comportamento molto simili. Tuttavia, si tratta di pesci differenti. In questo articolo analizziamo la tracina nel dettaglio. Riconoscere una tracina permette di prendere le dovute accortezze in situazioni a rischio, come nel caso della pesca dalla spiaggia o dalla barca. Il pesce lucertola invece non è velenoso, dunque non rappresenta un pericolo per l’uomo.

CUCINARE IL PESCE LUCERTOLA

Data la scarsa conoscenza di questo pesce, portare a tavola un piatto a base di pesce lucertola può risultare una soluzione originale. Date le sue dimensioni piuttosto ridotte, spesso finisce nella frittura mista servita nei ristoranti ma si presta anche per altri tipi di piatti. Una valida alternativa è sicuramente la preparazione di un buon sugo, come avviene con la triglia, per poi condirci la pasta.

 

Foto: Alessandro Raho e Lorenzo Terraneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Pesci del Mar Ligure

Pesci del Mar Ligure: lo sciarrano

Un pesce molto diffuso nei nostri mari e che racchiude in sé caratteristiche e curiosità interessanti: scopriamo tutto quello che c’è da sapere sullo sciarrano

Pesci del Mar Ligure

Pesci del Mar Ligure: la salpa

Uno dei pesci più noti per la sua presenza costante a riva ma allo stesso tempo il meno gradito in cucina: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla salpa

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione