Deceduto durante un’immersione un ricercatore italiano in Malesia

Lorenzo Borella era un subacqueo esperto, non soo ancora chiare le cause della sua tragica morte

21 Aprile 2016 | di Redazione Liguria Nautica

Lunedì 18 aprile il giovane ventisettenne italiano Lorenzo Borella è morto durante una delle molte immersioni che stava facendo nei fondali dell’isola malese di Palau Redang, a nord-est di Singapore.

Borella si era laureato due anni fa e stava completando un Master Erasmus organizzato dalle università di Bruxelles e Parigi ed era impegnato nelle riprese di un documentario a carattere naturalistico sulle tartarughe e sugli squali con il supporto logistico in loco dell’Istituto Oceanografico di Sekitaran.

Lorenzo Borella aveva già realizzato in precedenza ottime riprese subacquee ed era un subacqueo esperto e prudente.

Le versioni sulle cause dell’incidente sono ancora avvolte nel mistero e lacunose e per il momento non si possono fare ipotesi certe.

La notizia della disgrazia è pervenuta tramite il coordinatore italiano del Master Prof. Giacomo Santini che non ha saputo fornire ulteriori informazioni sull’accaduto.

Ilva Mazzocchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Il nuovo atlante degli habitat marini della Liguria

La nuova versione è costituita da 85 grandi tavole cartografiche a colori stampate su carta, mentre il testo dedicato agli aspetti descrittivi e a quelli metodologici e gestionali è messo a disposizione in veste informatica tramite il portale ambientale ligure

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione