Underwater Photographer of the Year 2021: aperte le iscrizioni fino al 5 gennaio

La competizione avrà luogo anche nel 2021 ma non ci saranno premi in denaro

6 Dicembre 2020 | di Paolo Ponga

Nei Paesi anglosassoni, l’Underwater Photographer of the Year è considerato come il più importante concorso di fotografia subacquea al mondo. L’UPY 2021 ha aperto le iscrizioni ai concorrenti fino al 5 gennaio e, come ogni anno, gli organizzatori si aspettano la partecipazione di centinaia di fotografi con migliaia di scatti.

Nella passata edizione, il francese Greg Lecoeur si è aggiudicato la vittoria, battendo la concorrenza di oltre 500 fotografi professionisti, con un incredibile scatto che mostra 4 foche che nuotano, danzando, attorno ad un iceberg. Le immagini vincitrici delle diverse categorie sono state pubblicate, in differenti modalità, in 12 Paesi e l’ebook gratuito è stato scaricato più di 10 mila volte. Oltre che al London International Dive Show, vengono esposte regolarmente in due musei del Regno Unito ed in uno sudafricano.

La competizione avrà dunque luogo anche nel 2021, malgrado la difficile situazione in cui versa l’industria subacquea. Non ci saranno, però, premi in denaro. “Nessuno ha bisogno di ricordare che il 2020 è stato un anno unico ma siamo felici di confermare come l’UPY 2021 sia attivo, anche se con alcune modifiche”, ha dichiarato Alex Mustard, presidente della giuria.

“Siamo ben consapevoli – ha sottolineato – che i viaggi internazionali sono stati limitati ma molti fotografi ne hanno approfittato per scattare fotografie a livello locale o hanno avuto il tempo per immergersi nei loro archivi e trovare alcune gemme nascoste”.

L’UPY si tiene ogni anno a partire dal 1965, edizione che vide la vittoria del britannico Phil Smith, nominato Primo fotografo dell’anno. L’esperta giuria è composta da Peter Rowlands, Martin Edge e Alex Mustard, impegnati a giudicare le immagini inserite in 12 categorie principali e 2 aggiuntive.

Le sezioni generali sono Grandangolo, Macro, Relitti, Comportamento animale (conquistata nel 2020 da Pasquale Vassallo, noto fotografo napoletano intervistato in occasione della vittoria dal TG1), Ritratto, Bianco e Nero, Compatte e Up&Coming (per i nuovi talenti). Oltre a queste vi sono quattro sezioni dedicate alle fotografie obbligatoriamente scattate nelle acque della Gran Bretagna, ovvero Macro, Grandangolo, Acque britanniche “living together” e Compatte.

Chiudono la competizione due categorie aggiuntive, vinte nel 2020 da due italiani: la Marine Conservation Photographer of the Year, ancora da Vassallo (che con questa foto ha fatto il bis), e quella relativa al libro di fotografia subacquea dell’anno, vinto dal milanese Pietro Formis con “Aqua, misteri del mondo sommerso“. Per chi volesse vedere altre bellissime foto oppure tentare la sorte iscrivendosi al concorso 2021, può farlo visitando il sito ufficiale.

 

Paolo Ponga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione