Essenziale o full smart e iper connessa? Simrad ha la soluzione per qualsiasi barca

Abbiamo provato due prodotti molto diversi tra di loro: il Simrad Cruise e la Simrad Smart Boat. Il primo essenziale e semplice, il secondo avveniristico, all’insegna della connettività di ogni apsetto dell’imbarcazione

28 maggio 2019 | di Giuseppe Orrù
La plancia dell'Hoc33 Curiser con Simrad Smart Boat
La plancia dell'Hoc33 Curiser con Simrad Smart Boat

Un Rib Lomac 8 per trascorrere una tranquilla gita in mare o un Hoc33 Cruiser per divertirsi con le onde e avere una maggiore abitabilità. Uno strumento economico, intuitivo e semplice da utilizzare e da installare o una plancia interamente touch, con un tablet aggiuntivo a fianco alle manette per restare sempre connessi.

Due modi completamente diversi di intendere il diporto e l’andar per mare, ma entrambi trovano una soluzione ideale grazie ai prodotti Simrad Yachting, marchio della società Navico, leader mondiale nella fornitura di dispositivi elettronici per la nautica, con una rete di distribuzione che si estende su oltre 100 Paesi. Abbiamo provato a uscire seguendo entrambe le “filosofie” di navigazione nel mare di Palma di Maiorca. Ecco com’è andata.

SIMRAD CRUISE

A bordo del Lomac 8 abbiamo provato una novità, il Simrad Cruise, il plotter cartografico più intuitivo sul mercato. Uno strumento che dà subito l’idea di facilitare la navigazione, grazie alla sua interfaccia intuitiva dotata di un fondamentale schermo antiriflesso. Completano la dotazione una staffa di montaggio e un trasduttore sonar.

Essenziale, quindi. Facile da installare e da utilizzare. Davanti al timone, lo schermo permette di combinare le funzioni GPS alle funzionalità base di rilevamento della profondità e delle altre informazioni relative alla navigazione. Dimenticatevi collegamenti ethernet e NMEA2000, menù complicati da navigare: Cruise propone funzioni sonar base, rendendolo facile da utilizzare anche da chi non è pratico di strumentazione elettronica.

Il Simrad Cruise da 9"

Il Simrad Cruise da 9″

Per passare da una funzione all’altra si utilizzano una manopola e un tastierino, in cui spostarsi agevolmente nel menu e avere in pochi click ciò che serve per navigare in tutta sicurezza: velocità, profondità, posizione GPS rispetto alla rotta, livello della batteria e informazioni sulle temperature. Gli utenti possono scegliere tra un’ampia gamma di opzioni cartografiche, come C-MAP e Navionics, che includono funzioni avanzate come C-MAP Easy Routing, per un’esperienza di navigazione simile a quella delle automobili. Il trasduttore incluso fornisce inoltre un sonar CHIRP con rilevamento della profondità automatico, che non necessita di programmazioni anticipate. Per installare Simrad Cruise basta collegare il cavo di alimentazione e il cavo del sonar.

Disponibile nei formati da 5, 7 e 9 pollici, Simrad Cruise viene venduto rispettivamente al prezzo di 390 euro, 513 euro e 668 euro (IVA esclusa). La classificazione di impermeabilità dell’unità è IPX7 ed è ideale per l’installazione sulle imbarcazioni non cabinate.

SIMRAD SMART BOAT

È molto più tecnologica la plancia dell’Hoc33 Cruiser, dove veniamo accolti da uno schermo su cui si potrebbe tranquillamente guardare un film. Questa imbarcazione è gestita da Simrad Smart Boat, un’applicazione che permette di prendere il controllo di un display multifunzione Simrad, riprodurre in streaming la propria musica preferita e gestire ogni controllo grazie all’integrazione di smartphone o tablet. Tutte le funzioni dell’imbarcazione, infatti, possono essere monitorate e controllate direttamente dal palmo della mano. Dal vostro smartphone, ad esempio, potete visualizzare il sonar e il radar in tempo reale.

La page control di Simrad Smart Boat

La page control di Simrad Smart Boat

Un sistema integrato che, grazie a un unico dispositivo, come il display della plancia o un telefonino, permette di gestire i componenti elettrici e meccanici dell’imbarcazione. Dal monitoraggio delle prestazioni del motore e dei livelli di carburante al controllo di un condizionatore e di un verricello ancora: tutto si può fare senza dove azionare alcun interruttore.

Quando il weekend a bordo è finito, Simrad Track offre un tracciamento GPS in tempo reale e monitora, registra e trasmette importanti informazioni sulla sicurezza dell’imbarcazione, sulla navigazione, sul motore e sul sensore al cloud GoFree. Grazie a questa funzione è possibile ricevere un’e-mail ogni volta che l’imbarcazione entra o esce da un “recinto virtuale”, in modo che l’armatore possa sapere sempre se l’imbarcazione si trova in un luogo sicuro. Infine, mentre si sta partendo da casa per raggiungere la propria barca, dal telefonino è possibile attivare l’aria condizionata e gli impianti di refrigerazione di bordo. Appena si metterà piede a bordo, la barca sarà pronta ad accogliervi con la temperatura e l’illuminazione scelta e la vostra musica preferita.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione