Grado, la barca a vela travolta dal vento di scirocco, VIDEO e FOTO

Drammatiche immagini raccontano la disavventura dell’equipaggio a bordo di una barca a vela, mentre entra in un canale a Grado: forti raffiche di vento e mare grosso fanno perdere il controllo dell’imbarcazione fino allo spiaggiamento

13 Maggio 2014 | di Redazione Liguria Nautica

Una disavventura che poteva avere conseguenze molto gravi quella accaduta all’equipaggio di una barca vela di 12 metri battente bandiera croata.

Forse un’errata manovra per entrata del canale all’origine dell’incidente che ha  portato la barca a spiaggiarsi sull’arenile della città di Grado, certo le raffiche di scirocco che hanno investito la cittadina nella giornata di domenica non hanno aiutato lo sfortunato comandante.

 

Tutti i componenti dell’equipaggio sono stati prontamente messi in salvo dalla Guardia Costiera ma per la barca c’è stato poco da fare: la chiglia sradicata è stata ritrovata circa 20 metri più distante dallo scafo, in una zona d’acqua profonda appena 40 centimetri.

 

Come mostra il video amatoriale che riprende tutta la scena dalla costa, qualsiasi manovra per riprendere il controllo dell’imbarcazione è vana.

 

 

[nggallery id=356]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

2 commenti

  1. paolo ha detto:

    Hanno persino il lazy bag chiuso! Concordo con Umberto. E se proprio proprio non vuoi dare tela esiste quella che i ns avi navigatori chiamavano ancora di salvezza! O forse era ben stivata nel pagliolo di prua sotto materasso e valigie?

  2. Umberto ha detto:

    Non comprendo perché la gente insiste ad ammainare tutta la tela in condizioni pericolose affidandosi al motore, ausiliario.. sarà 12m di barca? avrà 35 / 40 cv? ma cosa si pretende da un motore fatto per entrare ed uscire dal porto, fare qualche tratto in caso di bonaccia? affrontare un vento di 25 30 nodi in balia delle onde??? se la chiamano barca a vela non è per simpatia!

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione