Conclusa la Vele d’Epoca di Imperia: tra i protagonisti Il Moro di Venezia

Si è chiusa la 20esima edizione delle Vele d'Epoca - Panerai Classic Yacht Challenge: l'elenco dei premiati

10 settembre 2018 | di Elisa Teja
Vele d'Epoca
Vele d'Epoca

Si è conclusa l’edizione numero venti delle Vele d’Epoca di Imperia. L’ultimo giorno di regata è stato accompagnato ancora una volta da mare calmo e brezze che hanno tardato a entrare, costringendo così il comitato organizzatore ad accorciare il percorso dell’ultima prova. La tradizionale grande parata degli equipaggi, con la flotta delle 58 barche esposte, ha reso poi omaggio alla città ligure e dato l’arrivederci alla prossima edizione. La serata finale della manifestazione è stata invece impreziosita da fuochi d’artificio.

Al presidente di Assonautica Imperia, Enrico Meini, è spettato il compito di procedere con la premiazione. Meini ha sottolineato lo sforzo organizzativo di Assonautica e la determinazione del Comune di Imperia, con in testa il sindaco Claudio Scajola, nel voler continuare ad ospitare nel cuore del ponente ligure un evento punto di riferimento delle vele classiche nel Mediterraneo. Presente sul palco anche Carlo Ceppi, European Sales Manager di Officine Panerai. L’appuntamento adesso è per il 2020, anche se allo studio c’è l’opportunità di rendere ‘Le Vele’ un evento a cadenza annuale.

LE IMBARCAZIONI PREMIATE

  • Premio Assonautica Imperia Barbara che dopo decenni dalla sua ultima navigazione ha ripreso la sua rotta tra le regine del mare.
  • Premio Eleganza 2018 a Moonbeam IV per l’eleganza della barca e dell’equipaggio in armonia con lo spirito e la tradizione dello yachting.
  • Premio Ranzini, assegnato a Eva, l’equipaggio con più donne a bordo.
  • Riconoscimento speciale ad Atlantic per aver partecipato al raduno e aver regalato un fantastico spettacolo agli amanti delle vele.
  • Premio Frantoio Sant’Agata di Oneglia a Il Moro di Venezia I che ricorda nel suo nome la città d’origine della fondatrice dell’azienda.
  • Trofeo Città di Imperia Cambria che dopo diverse edizioni torna alle Vele d’Epoca di Imperia.

LE IMBARCAZIONI VINCENTI 

  • Big Boat: Mariska (1,1,1,1)
  • Classici 1: Il Moro di Venezia I (1,1,1)
  • Classici 2: Resolute Salmon (1,1,1)
  • Epoca Aurici 1: Olympian (1,1,1)
  • Epoca Aurici 2: Tilli XV (2,1,1)
  • Epoca Marconi 1: Comet (1,1,3)
  • Epoca Marconi 2: Cippino II (1,1,1)
  • Spirit of Tradition: Dulcinea (1,1,1)

PREMIO SPECIALE PANERAI

  • Overall Yacht Big Boat: Mariska 
  • Overall Yacht Spirit of Tradition: Dulcinea
  • Overall Yacht Classici: Il Moro di Venezia I
  • Overall Yacht Epoca: Cippino II

Le classifiche complete sul sito veledepoca.com.

Il successo di questa edizione è confermato dai numeri: 88 giornalisti accreditati, 163 mila persone raggiunte dalla pagina Facebook delle Vele d’Epoca e 46 mila interazioni durante la settimana di regate.

Elisa Teja

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione