E’ partita l’avventura del Trofeo Jules Verne!

Ivec Sport e Sprindrift 2 sono partiti per questa circumnavigazione del globo senza scalo. Riusciranno a battere il primato di Banque Populaire V?

23 Novembre 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Finalmente al via il Trofeo Jules Verne! I trimarani Spindrift 2 , di Dona Bertarelli, skipper Yann Guichard, e Idec Sport di Francis Joyon si sono lanciati in questa sfida entusiasmante con l’obiettivo di stabilire un nuovo primato di circumnavigazione del globo. Il record da battere è quello ottenuto da Loïck Peyron con Banque Populair V quattro anni fa. Il navigatore francese ha circumnavigato il globo in 45 giorni 13 ore 42 minuti e 53 secondi, facendo registrare una velocità media di 26,5 nodi (49,08 km/h) lungo un percorso di ben 28.965 miglia nautiche. Un tempo veramente difficile da eguagliare e da battere.

Sprindrift 2 e Idec Sport si daranno battaglia per siglare un risultato migliore in questa nuova edizione del Trofeo Jules Verne. Per riuscire nell’impresa, il ritorno  a Ouessant dovrà avvenire prima delle 17 e 43 del 6 gennaio 2016.

Trofeo Jules Verne : la partenza

Spindrift 2 è partita alle 4 di mattina di domenica 22 novembre, l’imbarcazione dovrà navigare intorno al mondo doppiando il Capo di Buona Speranza, di Leeuwin e di Horn. Il metereologo Jean-Yves Bernot supporterà il team dal quartier generale situato vicino a La Rochelle, in Francia. In fondo all’articolo abbiamo inserito il video della partenza.

Quasi due ore prima, per la precisione alle 2 e 2 minuti, il trimarano di Francis Joyon Idec Sport, ha lasciato Ouessant.

La tabella di marcia prevede che Joyon e il suo equipaggio arrivino ad attraversare l’equatore tra circa cinque giorni, da quanto ci è stato comunicato. Utile fare un raffronto con l’imbarcazione che attualmente detiene il primato, il tempo record per raggiungere l’Equatore impiegato da Banque Populaire V nel 2011 era stato di 5 giorni 14 ore 55 minuti: riuscire a eguagliare questo parziale sarebbe un’ottima base di partenza.

Le previsioni meteo parlano di un rafforzamento del vento nel Golfo di Biscaglia, fino a circa trenta nodi. Le condizioni del mare dovrebbero migliorare gradualmente, permettendo così alle due barche di attraversare velocemente l’anticiclone delle Azzorre.

A breve seguiranno nuovi aggiornamenti sul Trofeo Jules Verne.

Foto: sailingscuttlebutt.comthedailysail.com, idecsportsailing.comtdg.ch

Paolo Bellosta

Argomenti: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione