Elefante noleggiato per il varo dello yacht: fiume di polemiche

A Viareggio una scelta davvero insolita: un elefante noleggiato per il varo dello yacht. Gli animalisti si ribellano a questa assurda scelta

4 Agosto 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Un elefante noleggiato per il varo dello yacht “The Elephant”: è accaduto in porto a Viareggio.

A raccontare la controversa vicenda è un comunicato della Lav (Lega anti vivisezione): «Il veterinario Asl intervenuto sul posto, per valutare le condizioni e lo stato di salute psicofisica del mammifero, non ha concesso il nullaosta per la prosecuzione dell’esibizione».

In merito alle indiscrezioni secondo cui l’Asl avrebbe dato la sua autorizzazione, la Lav sottolinea «che gli elefanti non sono animali “da passeggio” né oggetti “decorativi” per feste, ma sono animali che la norma italiana classifica come pericolosi e pertanto sottopone a normative specifiche. Gli animali non possono essere esibiti al di fuori della struttura (circo o mostra viaggiante) per la quale è stata rilasciata la idoneità».

«Chiediamo – questo l’appello di Lav – che venga accertata l’esatta provenienza di questo pachiderma, presumibilmente fornito da un circo o da uno zoo. Se l’animale provenisse da un circo, auspichiamo che l’autorizzazione prefettizia gli venga immediatamente ritirata, come accaduto per altri casi analoghi, se sarà confermato che ha tenuto e fatto spostare l’elefante in aree che non erano quelle per le quali era stata rilasciata l’idoneità (esempio strade, piazze cittadine, ecc.). Il pachiderma sarà stato probabilmente noleggiato – così conclude la nota di lav – in quanto sul territorio italiano un privato non può acquistare o essere in possesso di animali pericolosi».

Una vicenda tutta da chiarire, insomma, che ha mobilitato gli animalisti.

Foto: www.lanazione.it

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione